Hamas insegna in tv ai bambini a «sparare a tutti gli ebrei»

In un programma per bimbi della tv di Hamas, Al-Aqsa, si invitano i piccoli palestinesi a prendere a pugni, lanciare pietre e sparare a tutti gli ebrei. Il video risale al 2 maggio

Hamas educa alla violenza fin dalla tenera età. In una trasmissione televisiva dedicata ai bambini sulla tv di Hamas, Al-Aqsa Tv, si invitano i piccoli palestinesi a sparare a tutti gli ebrei, picchiarli e a lanciare pietre contro di loro. Il video che testimonia lo “spirito educativo” di Hamas risale al 2 maggio 2014 ed è stato ripreso dall’istituto di ricerca Palestinian Media Watch. Non è la prima volta che la tv dell’organizzazione terroristica che governa a Gaza pubblicizza l’uso della violenza contro gli ebrei in programmi tv destinati ai bambini.
Di seguito, la traduzione del video.

Conversazione telefonica fra Nahul l’ape e Qais, un bambino di Jenin (Cisgiordania).
Nahul l’ape, (adulto in costume): Ascolta, mio amico. Ci sono ebrei dove abiti tu?
Bambino (Qais): No. Non al momento.
Nahul: Ho sentito che vengono da te ogni giorno.
Bambino: Sì, ma non oggi.
Nahul: Ascolta, amico; fai così con le mani (mostra i pugni), e quando vengono di nuovo da te, picchiali; fagli la faccia rossa come un pomodoro.
Bambino: Inshallah, così possiamo liberare la Palestina.
Nahul: Inshallah.

Nahul parla con la presentatrice tv, una bambina di nome Rawan
Nahul: Al mio amico Qais, Rawan, gli ho detto di prendere una pietra, e quando gli ebrei arrivano, di gettargliela addosso.
Presentatrice: Certo, i vicini ebrei.
Nahul: Per abbatterli.
Presentatrice: Se i vicini sono ebrei o sionisti? Certo…

La bambina presentatrice Rawan parla con Tulin, un’altra bambina nello studio.
Presentatrice: Tulin, perché vuoi diventare un poliziotto? A chi ti ispiri?
Tulin: A mio zio.
Presentatrice: Quale zio?
Tulin: Ahmed.
Presentatrice: Lui è un poliziotto? Ok, e cosa fa un poliziotto?
Nahul (adulto con il costume di ape): Dà la caccia ai ladri, e alla gente che crea problemi.
Presentatrice: E spara agli ebrei. Giusto?
Bambina: Sì.
Presentatrice: Vuoi essere come lui? Inshallah, quando sarai grande.
Bambina: Così posso sparare agli ebrei.
Nahul l’ape ride.
Presentatrice: Sparare a tutti gli ebrei? A tutti gli ebrei?
Bambina: Sì.
Presentatrice: Bene.