Inter, la chiave per Fabregas potrebbe essere Handanovic

I fischi del Camp Nou spingono l’ex-Gunners verso Milano, dove a Moratti piace da matti. Il portierone sloveno potrebbe essere la carta di scambio. Le altre trattative di mercato di oggi.

INTER, HANDANOVIC LA CHIAVE PER FABREGAS. Col passare dei giorni le voci di mercato sull’Inter della prossima stagione continuano a prendere sempre più peso. Se, in uscita, è noto che da qualche settimana il Barcellona si è fatto avanti per avere Samir Handanovic offrendo poco meno di 30 milioni, in entrata i nerazzurri potrebbero provare a sfruttare il numero 1 sloveno per trovare un nuovo leader al centrocampo. Come spiega tuttomercatoweb.com, a Moratti piace da matti infatti Cesc Fabregas, lo segue fin dai tempi dell’Arsenal e già anni fa lo avrebbe portato volentieri a Milano. Allora non si fece nulla, oggi i fischi del Camp Nou e i cambi dei piani del club catalano spingono l’ex-Gunners sempre più verso la Pinetina.

LE ALTRE NOTIZIE DI CALCIOMERCATO:

12.45 – JUVE OCCHIO, ANCHE IL GALATASARAY SU HIGUAIN. Secondo quanto riporta il quotidiano turco Haberturk, non ci sarebbe soltanto la Juventus su Higuain: anche il Galatasaray starebbe per muovere i suoi passi per arrivare al Pipita, su esplicita richiesta di Fatih Terim e del presidente Unal Aysal.

11.00 – CATANIA, BERGESSIO PARTE? Dopo la bella tripletta al Siena, il futuro di Gonzalo Bergessio è un’incognita. Il Catania vuole tenerlo, ma non è da escludere che anche lui sia tra i partenti, insieme a Lodi e Gomez. Pulvirenti dice che la squadra non verrà smantellata, il giocatore s’attacca ai due anni di contratto che gli restano con gli etnei, mentre il suo agente lega il futuro al raggiungimento dell’Europa: «Gonzalo è pronto per un grande club, che gli dia soprattutto la possibilità di giocare in Europa. Per lui sarebbe un bel traguardo e se il Catania raggiungesse questo obiettivo resterebbe di sicuro, perché ama questa città».

10.50 – ARSENAL, SI PENSA AD UN’OFFERTA PER JOVETIC. Secondo quanto riporta Goal.com, l’Arsenal si sarebbe tuffata a capofitto nella trattativa per portare Stevan Jovetic a Londra, e avrebbe già valutato il giocatore in uscita dalla Fiorentina. Per il montenegrino pronti 24 milioni di euro, ma il club viola ne chiede tra i 30 e i 35. Di spazio per dialogare ce n’è, non è impossibile che si trovi un compromesso tra le due posizioni.

10.10 – MICCOLI: «RESTO ANCHE IN SERIE B». Una salvezza da sudare, e una permanenza in Sicilia ancora da discutere. Fabrizio Miccoli parla in conferenza stampa della sua avventura a Palermo, concedendo una battuta anche sul suo futuro: «Ne parleremo a fine stagione, prima pensiamo a battere l’Udinese. Io sono tranquillo, vorrei restare qui, anche in Serie B, però se qualche squadra mi vorrà sarò felice, se non mi vorrà nessuno sarò felice ugualmente. Penso soltanto a vincere con l’Udinese. Mercoledì è la gara della vita, dobbiamo risolvere piccoli problemi fisici».

10.02 – JUVE, E SE IL SACRIFICATO FOSSE VUCINIC? Alla Juve servono soldi per fare cassa, tirar su qualche quattrino in più e puntare sul mercato per fare il salto di qualità. Per questo serve sacrificare qualcuno dei giocatori che più quest’anno si sono messi in mostra, e se di Vidal e Marchisio la dirigenza non si vuole privare, ecco che tra i partenti entra il nome di Mirko Vucinic, come riporta il Corriere dello Sport oggi. A lasciare Torino potrebbe anche essere Lichtsteiner, che piace al Psg, oltre a Matri e Quagliarella.

9.40 – LAZIO, RADU PIACE AL CITY. Sirene inglesi in casa Lazio: il difensore 27enne Stefan Radu ha molti estimatori Oltremanica e uno in particolare, Roberto Mancini, sarebbe pronto a farsi avanti per portare il rumeno al Manchester City già dalla prossima estate. «Con la dirigenza del City abbiamo un ottimo rapporto, ci sentiamo spesso e qualche volta si è parlato anche di Stefan», sono le parole di Becali, procuratore del giocatore, riportate da Il Tempo. «Il ragazzo è stimato molto dall’allenatore e dallo staff tecnico. La loro idea sarebbe quella di schierarlo al centro della difesa al fianco di Nastasic. È chiaro che c’è bisogno di una proposta importante, Lotito lo valuta 16-17 milioni di euro. In questo caso se ne potrebbe parlare. Ma Radu al momento è un pilastro della Lazio».

9.33 – INGHILTERRA, FOWLER POTREBBE TORNARE COME ALLENATORE. Per tutti era semplicemente God, il Dio del Liverpool. E dopo aver trascorso gli ultimi anni della sua carriera calcistica in Australia e India, ora Robbie Fowler potrebbe tornare al calcio inglese. La BBC riferisce di un colloquio che l’ex-attaccante avrebbe avuto con la dirigenza del Macclesfield, club inglese di Non-League. Altri 5 nomi sarebbero in lista, l’annuncio del tecnico scelto verrà dato in settimana.

9.28 – MILAN, ACCELERATA PER ASTORI. Secondo quanto riporta Gianluca Di Marzio, il Milan sarebbe pronto a dare l’affondo vincente alla trattativa che porterebbe a Milanello il difensore del Cagliari Davide Astori. L’arrivo del giocatore dipende, in parte, anche dalla conferma o meno di Allegri, tecnico che stravede per lui. Nell’affare potrebbero rientrare i giovani Fossati e Comi.

9.15 – JESUS NAVAS TRA GERMANIA E INGHILTERRA. L’esterno del Siviglia Jesus Navas pare certo che lascerà la Spagna nella prossima stagione, e le aste di mercato sono pronte a scatenarsi per lui. Al Borussia Dortmund lo vogliono per il dopo Gotze, ma c’è da vincere la concorrenza di Tottenham e Manchester City.

9.11 – JUVE, INTERESSE SERIO PER MARTINEZ DEL PORTO. 27 anni, colombiano, 25 reti in questa stagione. È l’identikit dell’attaccante cui la Juve starebbe pensando per aumentare il valore della sua rosa: è Jackson Martinez, punta del Porto approdato in Portogallo un anno fa dal Messico e subito messosi in mostra nel corso di questa stagione. Un ostacolo è il prezzo, 28 milioni, cifra alta, ma che dice del valore che in tanti accordano al sudamericano.

9.00 – MILITO: «LEO È BRAVO, MA SIAMO CON STRAMA». «Non so se tornerà Leonardo: posso solo dire che con lui ho un rapporto bellissimo e che con l’Inter ha fatto grandissime cose. Anche Zeman e Mazzarri sono bravi allenatori. Ma saremo sempre al fianco di Stramaccioni». Così ieri si è espresso Diego Milito nel corso della trasmissione Undici su Italia 2.

8.46 – ROMA, ANDREAZZOLI RESTA O NO? La panchina della Roma 2013-14 rimane un rebus difficile da sciogliere. Più le settimane scorrono più la fiducia in Aurelio Andreazzoli cresce, consolidata da risultati e bel gioco, spiega oggi La Gazzetta dello Sport. Tuttavia alcune piste rimangono calde: la prima è legata al nome di Walter Mazzarri, seguito a ruota da Massimiliano Allegri. Più suggestiva ma meno probabile è l’ipotesi di un ritorno di Vincenzo Montella.

8.40 – FIORENTINA, DUE I NOMI PER IL RUOLO DI FANTASISTA. Con Jovetic e Ljajic poco sicuri di rimanere (ma è difficile che partano entrambi) la Fiorentina è in cerca di nomi freschi con cui arricchire la sua linea offensiva, calciatori che sappiano garantire fantasia e gol. Gianluca Di Marzio spiega che i nomi sulla lista di Pradé sarebbero due: il primo è Gaston Ramirez, a lungo seguito prima che finisse al Southampton. La trattativa però non è facile, specie per il prezzo, 15 milioni. Così si guarda un altro numero 10: Alessandro Diamanti, ora al Bologna.