Google+
Good Bye, Lenin!
Good Bye, Lenin!
Angelo Bonaguro, laureato in Lingue e letterature straniere moderne, è ricercatore presso la Fondazione Russia Cristiana (www.russiacristiana.org), dove si occupa in modo particolare della storia del dissenso dei paesi centro-europei.

I messaggi del blog Good Bye, Lenin!

Good Bye, Lenin!
«Perm’-36», l’unico museo-memoriale del GULag in tutto il territorio russo, rischia la chiusura. Il 10 giugno la sede regionale dell’associazione Memorial e l’Unione delle vittime delle repressioni politiche di Perm’ hanno diffuso un appello al governatore Basargin in cui esprimono preoccupazione per le sorti del...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 28 giugno, 2014
Good Bye, Lenin!
«Siete pronti, giovani cittadini della nostra repubblica democratica, ad operare e lottare con noi, fedeli alla Costituzione, per il grande e nobile ideale del socialismo, e ad onorare l’eredità rivoluzionaria del popolo?… Dunque rispondete: Sì, lo promettiamo!». Da quel momento al quattordicenne cittadino tedesco-orientale si...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 12 giugno, 2014
Good Bye, Lenin!
Il 27 aprile scorso a Cracovia una certa Ilona R. ha tentato un gesto sacrilego gettando della colla liquida contenente glitter contro l’immagine di Gesù Misericordioso venerata nell’omonimo santuario, riuscendo solo a danneggiare la cornice della teca e l’urna con le reliquie di santa Faustyna...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 13 maggio, 2014
Good Bye, Lenin!
Fra le espressioni creative che hanno accompagnato gli avvenimenti di piazza Majdan a Kyïv ce n’è una che ricorda molto l’agosto cecoslovacco del 1968: la poesia. Ma se nel ’68 erano soprattutto i muri a fare da «pagina bianca» per coloro che, pur nell’impotenza, non...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 14 aprile, 2014
Good Bye, Lenin!
Dopo i moti operai del ’53 e prima che abbattessero il Muro nell’89, Berlino Est fu seriamente minacciata da un rivolta interna, provocata non da uno slancio ideale o dal profumo della libertà ma… dall’aroma del caffè. È quanto emerge dai documenti declassificati e messi...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 23 marzo, 2014
Good Bye, Lenin!
Già da tempo mi capitano sotto mano testimonianze di ex-detenuti delle carceri comuniste, e la prima differenza che salta all’occhio è quella che distingue gli scritti dei credenti da quelli dei non credenti. Pur nella drammaticità delle vicende, emerge dai primi come un giudizio di...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 21 febbraio, 2014
Good Bye, Lenin!
Polonia, primi anni ’50. Nel salone dove proiettano per l’ennesima volta un film di propaganda staliniana per le scuole, il piccolo Wiktor cerca di dare un bacio ad Agata, sua compagna di classe, che vede piangere. Agata caccia un urlo, la proiezione viene fermata e...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 13 gennaio, 2014
Good Bye, Lenin!
La terza domenica d’avvento del 1949 don Josef Toufar, parroco di Číhošť, un paesino sperduto della campagna boema, salì sul pulpito a commentare la frase di san Giovanni: «In mezzo a voi sta Uno che non conoscete». Disse che non era necessario cercare Gesù chissà...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 12 dicembre, 2013
Good Bye, Lenin!
Due episodi contrapposti hanno animano la vita culturale della capitale russa nelle scorse settimane: da un lato la dichiarazione avventata di Andrej Metel’skij, deputato di Russia Unita, che ha proposto di ripristinare la statua di Feliks Dzeržinskij, il fondatore della Čeka, l’apparato di polizia politica...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 24 novembre, 2013
Good Bye, Lenin!
È stata inaugurata al museo «Terror Háza» di Budapest la mostra dedicata a Un patriota russo: Aleksandr Solženicyn. Come ha sottolineato la direttrice del museo Mária Schmidt, è la prima volta che in Ungheria viene dedicata una mostra così ampia alla figura del grande scrittore russo....
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 2 novembre, 2013
Pagine:«1234567»
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Delle monoposto a emissioni zero (245 cv in configurazione gara, per 225 km/h di velocità massima) che si sono sfidate il sabato 14 aprile lungo un tracciato cittadino di circa 2,8 km ricavato nel quartiere Eur, non si è parlato più di tanto, ancorché all’incontro capitolino del venerdì precedente abbia partecipato anche il Direttore del […]

L'articolo Renault: elettriche avanti tutta proviene da RED Live.

La Swift Sport punta a farsi largo tra le hot hatch puntando su un invidiabile bilanciamento tra telaio e meccanica. Anche il rapporto prezzo/dotazione è vincente

L'articolo Prova Suzuki Swift Sport <br> fame di curve proviene da RED Live.

Moto dotate di radar? Presto saranno realtà. Ducati ha in cantiere un ambizioso programma chiamato “Safety Road Map 2025” che prevede lo sviluppo di molti progetti a tema sicurezza, uno dei quali si chiama Ducati ARAS. Primi arrivi nel 2020

L'articolo Ducati ARAS, presto le moto con il radar proviene da RED Live.

Voglia di avventura, di scoprire nuove strade (bianche) in località toscane ricche di fascino. Senza fretta. La prima di tre tappe andrà in scena a Buonconvento il 29 aprile, in occasione della Nova Eroica

L'articolo Gravel Road Series, da aprile a ottobre. Info e iscrizioni proviene da RED Live.

Mini elettrizza la sua Countryman e si getta nel panorama delle ibride plug-in in modo speciale e a tratti unico. Pensate che le auto Ibride non siano ancora mature o non facciano per voi? Leggete la nostra prova su strada, ma siete avvisati: il rischio di ricredersi qui è alto

L'articolo Prova MINI Cooper S E Countryman ALL4 proviene da RED Live.