Google+

Unione europea “pronta a dialogare con le nuove autorità libiche”

marzo 11, 2011 Redazione

E’ quasi ultimata la bozza di dichiarazione finale del Consiglio Ue sulla Libia che i 27 stanno discutendo a Bruxelles. L’Ue, si legge nel testo, vuole “aiutare il paese a costruire uno Stato costituzionale e a sviluppare lo stato di diritto”. Ferma condanna della violenza di Gheddafi: “L’uso della forza contro i civili è inaccettabile e deve cessare immediatamente”

“L’Unione Europea è pronta a dialogare con le nuove autorità libiche per aiutare il paese a costruire uno Stato costituzionale e a sviluppare lo stato di diritto”. E’ uno dei passaggi della bozza di dichiarazione finale del Consiglio Ue sulla Libia che i 27 stanno discutendo a Bruxelles. L’Unione, si legge ancora nella bozza, “è pronta a rispondere alle richieste del popolo libico di assistenza alla ripartenza economica libica”. Il documento spiega che “l’obiettivo è che la Libia si avvii rapidamente ad una transizione ordinata verso la democrazia grazie ad un dialogo su basi ampie”.

“L’uso della forza, specialmente con mezzi militari, contro i civili è inaccettabile e deve cessare immediatamente”, si legge in un altro passaggio della bozza. “La situazione in Libia continua a causare grave preoccupazione, esprimiamo profonda solidarietà al popolo libico e alle vittime. Condanniamo con fermezza la violenta repressione del regime nei confronti dei propri cittadini e la violazione patente e sistematica dei diritti umani”. 

I 27 accolgono “con favore la risoluzione 1970 del Consiglio di Sicurezza dell’Onu e il rinvio della situazione in Libia alla Corte penale internazionale. I responsabili saranno messi di fronte alle loro azioni con pesanti conseguenze. Collaboreremo con le Nazioni Unite, la Lega Araba, l’Unione africana e i partner internazionali nel reagire alla crisi”.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download