Google+

Un drink e un sms per rimorchiare sull’aereo, l’ultima trovata della Virgin American

aprile 26, 2013 Paola D'Antuono

Il patron Richard Branson ha lanciato un servizio che permette di chattare tra passeggeri «per avere il 50 per cento di possibilità di sbarcare accompagnati».

Richard Branson ne sa una più del diavolo e non potrebbe essere diversamente, altrimenti come farebbe a essere uno degli uomini più ricchi del Regno Unito? Il fondatore del colosso Virgin, che comprende emittenti radio, catene di abbigliamento, elettronica a consumo, carte di credito, assicurazioni pensionistiche, autonoleggi e chi più ne ha più ne metta, ha trovato il modo di far parlare della sua compagnia aerea, la Virgin American, costola statunitense della compagnia britannica fondata dal magnate nel 1984.

CHAT E DRINK. In un video pubblicato qualche giorno fa su YouTube, Branson ha presentato personalmente il nuovo servizio che i passeggeri troveranno a bordo dei voli Virgin American. Si chiama Seat-To-Seat Delivery Service, traducibile in italiano con “servizio di consegna posto a posto”, e permetterà ai viaggiatori di ordinare cocktail, snack, dolci e qualsiasi cosa si possa acquistare a bordo e farli consegnare a un altro passeggero. Ci sarà anche la possibilità di inviare sms alla persona interessata, che vedrà comparire il messaggio sullo schermo davanti al suo posto. Nel video Branson elargisce consigli preziosi su come rimorchiare a bordo dei suoi aerei: «Scegliete la persona che vi piace e invitatela a chattare sullo schermo, se la cosa funziona iniziate a conoscervi di persona. Oppure cominciate offrendole un drink».

SUCCESSO ASSICURATO. Branson scommette che questo è il modo giusto per «avere almeno il cinquanta per cento di possibilità di scendere dall’aereo accompagnati». O infastiditi, nel caso in cui il corteggiamento si facesse insistente. Anche perché sugli aerei è praticamente impossibile trovare una via d’uscita per evitare un approccio indesiderato. Vedremo cosa racconteranno i passeggeri Virgin American dopo aver provato il servizio rimorchio by Branson.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. iuliano scrive:

    e se poi trovano uno come Ingroia che li intercetta ??

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana