Google+

Messaggi con tag lahore

Pakistani Christians hold candles during vigil for the victims of Sunday's suicide bombing, at close to bombing's site in Lahore, Pakistan, Tuesday, March 29, 2016. The government had vowed to crack down on extremism after a suicide bomber targeted Christians celebrating Easter in Lahore, killing more than 70 people. The attack was claimed by a breakaway Taliban faction that supports the Islamic State group. (AP Photo/K.M. Chaudary)

Il governo pakistano censura le televisioni cristiane

Padre Morris Jalal parla ad ACS-Italia: «L’Occidente protesti con noi contro questa decisione»
Redazione 11 ottobre, 2016
Pakistan, 2016
Archbishop Sebastian Shaw during his visit to Sheikh Zaid Hospital and Jinnah Hospital. He and his team visited both Christian and Muslim victims of the bomb blast in Pakistan over Easter . More than 300 people were injured and 72 people were killed by during the attack on Easter Sunday in Lahore. Here Archbishop Shaw is blessing one of the victims.

«Siamo perseguitati, eppure la gente affolla le chiese più di prima»

Pakistan. Muri e filo spinato davanti alle chiese: anche questa è misericordia per i cristiani perseguitati di Lahore. Intervista all'arcivescovo Sebastian Shaw
Leone Grotti 20 giugno, 2016
epa04664549 Pakistani Christians gather at a church a day after two suicide attacks targeted two churches in a Christian area, Lahore, Pakistan, 16 March 2015. Thousands of Christians across Pakistan on 15 March mourned 15 people killed by suicide bombers at Mass the day before, in the latest attack against religious minorities in the country. The bombings occurred Sunday in Yohana Abad locality of eastern Lahore city, sparking violent protests by members of Christian community, who later burnt alive two people they accused of aiding the two bombers. Members of Christian community held protests in Lahore and Faisalabad, the largest cities of Punjab province, blocking roads at several points, police official Allah Dita Chaudhry said.  EPA/RAHAT DAR

Aumentano le vocazioni religiose in Pakistan. «Il martirio è seme di nuovi cristiani»

Per padre Inayat Bernard, rettore del Seminario minore di Santa Maria, «il terrorismo rafforza la nostra fede, non la intacca»
Benedetta Frigerio 8 maggio, 2016
epa05236465 Religous leaders and supporters of Mumtaz Qadri, a police guard who was executed last month for killing former Governor of Punjab province over a blasphemy law comment, announce that their three-days long protest has ended in Islamabad, Pakistan, 30 March 2016. Thousands of pro-Qadri supporters put Islamabad's Red zone under siege demanding the government to implement Sharia (Islamic laws) in the country and declare Qadri a martyr. The protestors dispersed peacefully on 30 March.  EPA/T. MUGHAL

Pakistan. Terroristi islamici aprono una corte della sharia illegale a Lahore: «Pericolo per i cristiani»

La corte non è riconosciuta dallo Stato pakistano, eppure recapita avvisi di garanzia e preleva a forza gli imputati. «Renderà la vita impossibile alle minoranze»
Leone Grotti 8 aprile, 2016
pakistan-attentato-parco-giochi-lahore-ansa

L’Europa non rimanga indifferente alla strage di cristiani a Lahore

Credo che il civilissimo Occidente dovrebbe interrogarsi sul fatto che oggi, su 100 persone che subiscono la violazione del diritto alla libertà religiosa, 75 siano cristiani
Massimiliano Salini 3 aprile, 2016
Pakistani Christians hold candles during vigil for the victims of Sunday's suicide bombing, at close to bombing's site in Lahore, Pakistan, Tuesday, March 29, 2016. The government had vowed to crack down on extremism after a suicide bomber targeted Christians celebrating Easter in Lahore, killing more than 70 people. The attack was claimed by a breakaway Taliban faction that supports the Islamic State group. (AP Photo/K.M. Chaudary)

Pakistan. «Noi cristiani di Lahore crediamo in Gesù, non siamo spaventati dalle persecuzioni»

Testimonianza di un prete dopo l'attentato di Pasqua: «Nonostante le sofferenze, cresciamo nella fede e nel numero. Dobbiamo cambiare la mentalità degli estremisti»
James Channan 31 marzo, 2016
pakistan-attentato-parco-giochi-lahore-ansa

Pakistan, lo “stage” in Belgio dei terroristi di Lahore e quel «messaggio contro papa Francesco»

Secondo Micalessin i fondamentalisti islamici hanno voluto strozzare l'apertura del governo ai cristiani. La tesi di Libero: organizzatori addestrati a Bruxelles
Redazione 29 marzo, 2016
epa05233142 The site of the 27 March explosion is sealed off with barrier tape and bared wire on the day after a suicide bomb blast in Lahore, Pakistan, 28 March 2016. At least 70 people inlcuding women and children were killed in a suicide bomb attack on 27 March that targeted a public park in Lahore. According to rescue services figures some 340 people were injured in the attack.  EPA/RAHAT DAR

«Dobbiamo imparare a rialzarci così come Cristo ha saputo rialzarsi pur portando la croce»

Attentato in Pakistan. L'arcivescovo di Lahore: «Temevamo che potesse verificarsi un attacco, ma nessuno aveva pensato al parco»
Redazione 29 marzo, 2016
epa04664550 Pakistani Christians gather at a church a day after two suicide attacks targeted two churches in a Christian area, Lahore, Pakistan, 16 March 2015. Thousands of Christians across Pakistan on 15 March mourned 15 people killed by suicide bombers at Mass the day before, in the latest attack against religious minorities in the country. The bombings occurred Sunday in Yohana Abad locality of eastern Lahore city, sparking violent protests by members of Christian community, who later burnt alive two people they accused of aiding the two bombers. Members of Christian community held protests in Lahore and Faisalabad, the largest cities of Punjab province, blocking roads at several points, police official Allah Dita Chaudhry said.  EPA/RAHAT DAR

L'”indimenticabile sacrificio” di Basir, che fermò il kamikaze e salvò duemila cristiani pakistani

Un anno fa il giovane abbracciò il talebano prima che potesse entrare in chiesa, dove pregava una folla di fedeli. Ora la comunità lo considera un santo
Leone Grotti 15 marzo, 2016
Pakistani lawmakers light candles and pray for the victims of a bus attack in Karachi, Pakistan, Thursday, May 14, 2015. Amid tight security, hundreds of Pakistanis Thursday paid their respects at a mass funeral for 45 minority Shiites who were killed in an attack on a bus in the southern city of Karachi. (AP Photo/Shakil Adil)

Cristiani pakistani, tribolati ma non schiacciati

Vivere in Pakistan, tra gli attentati terroristici e i sermoni dei “predicatori dell’odio”. Monsignor Coutts racconta le sofferenze del popolo cristiano.
Rodolfo Casadei 12 marzo, 2016
Pagine:12345»
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il progetto Émonda è nato per dimostrare che Trek era non solo in grado di costruire la bicicletta di serie più leggera al mondo, ma di renderla anche capace di offrire elevate performance. I confini della ricerca sembrano essere fatti perché li si possa superare e ciò che è successo con il MY 2018 lo dimostra: […]

L'articolo Nuova Trek Émonda 2018, la leggerezza non ha limiti proviene da RED Live.

La sfida che attende la nuova Seat Arona, al debutto tra le SUV compatte, ricorda quella di Kung Fu Panda contro le “Leggende Leggendarie”. Una outsider dalle dimensioni contenute, agile, scattante e con tante frecce al proprio arco che affronta senza alcun timore reverenziale i “mostri sacri” della categoria. Forte di una vitalità, sia estetica […]

L'articolo Prova Seat Arona proviene da RED Live.

Sino a pochi anni fa parlare di auto a guida autonoma era credibile quanto prevedere lo sbarco degli alieni sulla Terra o aderire alla religione dei pastafariani che, per inciso, credono in un creatore sovrannaturale somigliante agli spaghetti con le polpette. Questo almeno sino a ieri, dato che oggi, con l’immissione sul mercato delle prime […]

L'articolo Guida autonoma: quanto ne sai? proviene da RED Live.

Ennesimo capitolo della Saga Monster, l’821 2018 si adegua all’Euro4 ed eredita le peculiarità stilistiche della sorella maggiore 1200. Più snello e slanciato torna all’essenzialità originale del primo Monster

L'articolo Ducati Monster 821 my 2018, come eravamo proviene da RED Live.

Anche i nobili, alle volte, sentono il bisogno di rinnovarsi. Si aggiorna così la Range Rover Sport, una delle SUV più blasonate e raffinate al mondo. A quattro anni dall’unveiling avvenuto al Salone di New York, la sport utility britannica beneficia di un profondo facelift estetico e di sostanza. Al punto da portare al debutto […]

L'articolo Range Rover Sport 2018: prima in tutto proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download