Google+

Sfortuna, pochi soldi e contestazioni. Il Movimento Cinque Stelle di Grillo sta peggio dell’Inter di Stramaccioni

maggio 20, 2013 Redazione

Donazioni al lumicino e presenze ai comizi in forte calo. È l’inizio dello sboom oppure è solo scalogna? Indizi, scuse e gaffe del partito dell’ex comico

Dopo la gaffe ad Avellino con la candidata sindaco non riconosciuta e il flop del comizio a Treviso, ecco altre grane per Beppe Grillo e il Movimento 5 Stelle. Una sfortuna da Inter o l’inizio di uno sboom? Lo vedremo dai risultati delle prossime urne.
Quel che è certo è che il movimento del comico sembra aver perso molto del suo smalto e della sua forza attrattiva. Basta farsi un giro sul sito del M5S Roma dove un counter segnala la raccolta delle donazioni per sostenere la candidatura di Marcello De Vito per l’elezione a sindaco nella capitale. Come vedete nell’immagine in pagina, scattata a mezzogiorno del 20 maggio) siamo a 5.880 euro, solo il 14 per cento della soglia fissata a 40 mila.

Oggi sul Corriere della Sera (“Pochi fondi e piazze senza folla, i rebus dei 5 stelle”), la senatrice Elena Fattori spiega: «Molti attivisti mi domandano: ora che siete in Parlamento perché non le finanziate voi queste cose?». Domanda rivelatrice del sentimento del popolo pentastellato. D’altro canto, se imposti tutta la tua campagna elettorale sulla “casta ladra”, poi cosa altro puoi aspettarti se non che i tuoi militanti pensino che ogni politico è pieno di soldi?
Il Corriere fa un conteggio delle presenze in piazza agli ultimi appuntamenti elettorali del M5S, confrontandoli con quelli precedenti alle politiche. I numeri sono tutti in calo:

  • Ancona: da 8.000 a 3.000
  • Treviso: da 5.000 a 500
  • Vicenza: da 6.000 a 2.000

Certo, le scuse possono essere tante. Certo, il meteo non ha aiutato. Certo, il coinvolgimento di elezioni locali magari è minore di quello delle politiche. Certo, certo, certo. D’altronde anche se Jonathan non si fosse infortunato l’Inter avrebbe vinto lo scudetto.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana