Google+

Piotr, «l’eroe» polacco che corre duemila chilometri per essere a Roma alla santificazione di Wojtyla

marzo 25, 2014 Leone Grotti

Piotr Kurylo, cattolico di 42 anni, è partito il 15 marzo da Studzieniczna, villaggio nel nord della Polonia, per la santificazione di Giovanni Paolo II, che si terrà il 27 aprile a Roma. Farà duemila chilometri


È partito il 15 marzo da Studzieniczna, villaggio nel nord della Polonia dove Karol Wojtyla era solito passare le vacanze, e se tutto va bene arriverà in tempo per la santificazione di Giovanni Paolo II il 27 aprile a Roma, in piazza San Pietro, dopo aver percorso duemila chilometri. A piedi, anzi di corsa.

80 KM AL GIORNO. «Alcuni vanno a Roma in autobus, in treno o in aeroplano. Io sono un maratoneta, così vado a modo mio», ha dichiarato a Afp Piotr Kurylo, cattolico di 42 anni. Piotr ha indossato una maglietta con stampata l’effigie del Papa polacco, si è legato alla vita un carretto con le cibarie e i vestiti necessari, ha lasciato a casa moglie e due figli, e si è messo in marcia (sostenuta). Per arrivare in Italia, attraverserà la Slovacchia, l’Ungheria e l’Austria per un totale di circa 80 chilometri al giorno.

PREGARE PER LA PACE E ALLENARSI. Mentre corre per Karol Wojtyla, Piotr prega per la pace, «specie in Ucraina», e allo stesso tempo si allena per «ricaricare le batterie e prepararmi alle maratone» che lo aspettano la prossima estate: subito dopo Roma, infatti, parteciperà all’UltraBalaton in Ungheria, 212 chilometri di corsa attorno al lago più grande dell’Europa centrale. Poi sarà la volta dello Spartathlon, 246 chilometri di corsa da Atene a Sparta.

«VERO EROE DELLA FEDE». «Spesso la gente si unisce a me sulla strada e corriamo insieme. La risposta delle persone è stata molto calorosa: mi affidano le loro preghiere e io le porto a Roma». Proprio come accade ai pellegrini.
Padre Marek Matusik, sacerdote della parrocchia di Borki, dove Piotr si è fermato a riposare, ha detto di lui: «È un vero eroe della fede. Corre per diffondere la parola e mantenere viva la memoria di Giovanni Paolo II».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. beppe scrive:

    siamo con te in questo bel gesto di fede. buon cammino.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana