Google+

Per una “Giustizia giusta”. Depositati sei quesiti per referendum su magistratura e carcere

maggio 28, 2013 Redazione

Responsabilità civile dei giudici, separazione delle carriere, magistrati fuori ruolo, abuso della custodia cautelare e abolizione dell’ergastolo. Serve raccogliere 500 mila firme in tre mesi

Il comitato promotore della “giustizia giusta” ha depositato questa mattina in Cassazione sei quesiti per una riforma sia della magistratura sia del carcere. Sul merito dei contenuti, ieri tempi.it ne ha parlato con Rita Bernardini dei Radicali italiani. E nel numero in edicola questa settimana, Tempi offre più di uno spunto sulla questione carceri. E raccontando l’esperienza brasiliana dell’Apac di Nova Lima e raccogliendo opinioni autorevoli intorno all’amnistia.
I sei quesiti presentati dal comitato riguardano due referendum sulla responsabilità civile dei giudici, uno sulla separazione delle carriere, uno sui magistrati fuori ruolo, un altro sull’abuso della custodia cautelare, e infine un quesito sull’abolizione dell’ergastolo. Il comitato ha ora tempo tre mesi per raccogliere 500 mila firme.

DALLE PAROLE AI FATTI. Alessandro Gerardi ha spiegato che l’intento del comitato è dare una scossa all’immobilismo politico italiano e rimettere al centro del dibattito pubblico i temi sulla giustizia e sul carcere. I sei quesiti vengono proposti a 30 anni dall’arresto di Enzo Tortora e a 25 anni dalla sua morte. Del comitato fa parte anche la compagna di Tortora, Francesca Scopelliti.
Alla campagna referendaria hanno già aderito i giornalisti Filippo Facci, Vittorio e Mattia Feltri, tutti gli ex parlamentari del partito Radicale e Alfonso Papa. Quest’ultimo ha dichiarato: «Intendiamo passare dalla parola ai fatti. Perché, al di là degli slogan, nessuno oggi nel Parlamento italiano ha la volontà di avviare una riforma».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Botte piena e moglie ubriaca? I moderni pneumatici Sport Touring puntano a darvi di tutto un po’. Durata, comportamento sul bagnato, e guida “spigliata” sono i punti chiavi su cui Michelin ha lavorato per il nuovo Road 5. Saranno riusciti nell’intento? Siamo andati in Spagna per verificarlo

L'articolo Prova Michelin Road 5 Sport Touring per vocazione proviene da RED Live.

Tutta nuova, la berlina del Leone graffia molto di più rispetto al passato. Perché è più corta e bassa, ha un design dinamico e la solita attenzione al look by Peugeot. La toccheremo con mano al prossimo Salone di Ginevra

L'articolo Nuova Peugeot 508, la berlina si fa bella proviene da RED Live.

Basata sulla piattaforma EMP2, ha due lunghezze, un bagagliaio smisurato e interni da berlina di lusso. Per elevare verso nuovi orizzonti il concetto di veicolo Multispazio

L'articolo Peugeot Rifter, la nuova multispazio a Ginevra proviene da RED Live.

Una storia, quella delle Sportster, nata nel 1957 e destinata a continuare senza sosta e senza eclatanti sorprese. Anche quest’anno infatti la famiglia si allarga e lo fa grazie a due nuove interpretazioni che combinano lo stile rétro ispirato ai canoni classici del mondo custom e le prestazioni pungenti del motore V-Twin 1200 Evolution.  IRON […]

L'articolo Nuove H-D Sportster Forty-Eight Special e Iron 1200 proviene da RED Live.

In attesa di vederla sulle strade a fine anno, la city car approda a Milano in occasione Fashion Week, con livrea e interni a cura del direttore creativo della Maison Moschino

L'articolo Renault Clio in salsa pop proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi