Google+

Papa Francesco: «Cari preti, ma voi siete innamorati di Gesù come il primo giorno?»

giugno 6, 2014 Redazione

«Sono pastore, o sono un impiegato di questa ong che si chiama Chiesa?». «Lui dice: “Seguimi”. È questa, la nostra certezza. Sulle impronte di Gesù. Su quella strada»

Papa Francesco, nell’omelia oggi alla Messa alla casa Santa Marta, ha commentato la domanda che Gesù pose a Pietro: «Simone, figlio di Giovanni, mi vuoi bene?». «Questa – ha detto il Pontefice – è la domanda che faccio a me, ai miei fratelli vescovi e ai sacerdoti: come fa l’amore di oggi, quello che fa Gesù, no? È come il primo? Sono innamorato come il primo giorno? O il lavoro, le preoccupazioni un po’ mi fanno guardare altre cose, e dimenticare un po’ l’amore? Ma i coniugi litigano, litigano. E quello è normale. Ma quando non c’è amore, non si litiga: si rompe».

COME VA IL PRIMO AMORE? Non bisogna «mai dimenticare il primo amore. Mai», ha detto Francesco che poi ha rivolto il suo richiamo soprattutto ai sacerdoti. I preti, prima di tutto, «prima dello studio» devono essere «pastori», «così come Gesù sollecitò Pietro: “Pasci le mie pecorelle”. Pasci. Con la teologia, con la filosofia, con la patrologia, con quello che studi, ma pasci. Sii pastore. Perché il Signore ci ha chiamati per questo. E le mani del vescovo sulla nostra testa è per essere pastori. È una seconda domanda, no? La prima è: “Come va il primo amore?”. Questa, la seconda: “Sono pastore, o sono un impiegato di questa ong che si chiama Chiesa?”. C’è una differenza. Sono pastore? Una domanda che io devo farmi, i vescovi devono fare, anche i preti: tutti. Pasci. Pascola. Vai avanti».

«SEGUIMI». Per il pastore che segue Cristo non c’è «gloria né maestà», ha detto il Papa. «Finirà nel modo più comune, anche più umiliante, tante volte: a letto, che ti danno da mangiare, che ti devono vestire…». Il destino è «finire come è finito Lui», ma «come il seme del grano e così poi verrà il frutto. Ma io non lo vedrò».
Ma la parola più forte che cristo dice a Pietro è «seguimi»: «Se noi abbiamo perso l’orientamento o non sappiamo come rispondere sull’amore, non sappiamo come rispondere su questo essere pastori, non sappiamo come rispondere o non abbiamo la certezza che il Signore non ci lascerà da soli anche nei momenti più brutti della vita, nella malattia, Lui dice: “Seguimi”. È questa, la nostra certezza. Sulle impronte di Gesù. Su quella strada. “Seguimi”».
A tutti noi sacerdoti e vescovi, ha concluso Francesco, Dio dia «la grazia di trovare sempre o ricordare il primo amore, di essere pastori, di non avere vergogna di finire umiliati su un letto o anche persi di testa. E che sempre ci dia la grazia di andare dietro a Gesù, sulle impronte di Gesù: la grazia di seguirlo».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi