Google+

Papa Francesco e la bellezza della storia della Chiesa, «che è la storia della fedeltà di Dio e dell’infedeltà del popolo»

giugno 18, 2014 Redazione

Il Pontefice all’udienza generale ha parlato della Chiesa, una «famiglia» formata da Dio «per portare la sua benedizione a tutte le famiglie della terra»

Papa Francesco all’udienza generale di questa mattina in Piazza San Pietro ha annunciato di voler aprire «un ciclo di catechesi» sulla Chiesa. «Parlare della Chiesa – ha detto – è parlare della nostra madre, della nostra famiglia. La Chiesa infatti non è un’istituzione finalizzata a se stessa o un’associazione privata, una Ong, né tanto meno si deve restringere lo sguardo al clero o al Vaticano». Certo, questi ultimi «sono parti della Chiesa, ma la Chiesa siamo tutti, tutti famiglia della madre».

DA ABRAMO A NOI. Secondo il Pontefice la Chiesa «è una realtà ampia, che si apre a tutta l’umanità» e che «non è nata in laboratorio, non è nata improvvisamente. È fondata da Gesù ma è un popolo con una storia lunga alle spalle e una preparazione che ha inizio molto prima di Cristo stesso». A partire da Abramo, ha precisato il Santo Padre, «Dio forma un popolo perché porti la sua benedizione a tutte le famiglie della terra. E all’interno di questo popolo nasce Gesù. È Dio che fa questo popolo, questa storia, la Chiesa in cammino, e lì nasce Gesù, in questo popolo».

L’INIZIATIVA DI DIO. Papa Francesco ha poi voluto sottolineare che «non è Abramo a costituire attorno a sé un popolo, ma è Dio a dare vita a questo popolo». Mentre fino nella storia ad allora «era l’uomo a rivolgersi alla divinità», con Abramo e il suo popolo «si assiste a qualcosa di inaudito: è Dio stesso a prendere l’iniziativa». È questo «l’inizio della Chiesa e in questo popolo nasce Gesù». E gli ebrei, ha aggiunto il Pontefice, «ascoltano la chiamata di Dio e si mettono in cammino, nonostante non sappiano bene chi sia questo Dio e dove li voglia condurre». In questa «fiducia» sta la grandezza del popolo eletto: Abramo, ha detto il Papa, «non aveva un libro di teologia per studiare cosa fosse questo Dio. Si fida, si fida dell’amore. Dio gli fa sentire l’amore e lui si fida».

«CI PERDONA SEMPRE». Naturalmente in questa famiglia che è la Chiesa «fin dall’inizio ci sono le resistenze, il ripiegamento su sé stessi e sui propri interessi», ha ricordato il Santo Padre. «I tradimenti e i peccati segnano il cammino del popolo lungo tutta la storia della salvezza, che è la storia della fedeltà di Dio e dell’infedeltà del popolo». Ma Dio «non si stanca, Dio ha pazienza e nel tempo continua a educare e a formare il suo popolo, come un padre con il proprio figlio». È così per gli ebrei ed è così anche «nei confronti della Chiesa». Anche noi cristiani infatti, ha osservato il Papa, «facciamo esperienza ogni giorno dell’egoismo e della durezza del nostro cuore. Quando però ci riconosciamo peccatori, Dio ci riempie della sua misericordia e del suo amore. E ci perdona, ci perdona sempre».

SENTIRSI NELLE SUE MANI. «Non è la nostra bravura» dunque a far crescere la Chiesa, «non sono i nostri meriti», ha sottolineato il Pontefice, ma «è l’esperienza quotidiana di quanto il Signore ci vuole bene e si prende cura di noi. È questo che ci fa sentire davvero suoi, nelle sue mani, e ci fa crescere nella comunione con Lui e tra di noi. Essere Chiesa è sentirsi nelle mani di Dio, che è padre e ci ama, ci carezza, ci aspetta, ci fa sentire la sua tenerezza. E questo è molto bello!».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.