Google+

Mi auguro solo che le nostre “cicciottelle” non si siano offese

agosto 10, 2016 Fred Perri

Da “giornalista di peso” Fred Perri assicura: «Compagni, amici e bastardi magri e affini, per me sarete sempre liberi di dire le vostre miserabili battute»

olimpiadi-rio-2016-tiro-arco-italia-ansa

Anticipiamo la rubrica di Fred Perri contenuta nel prossimo numero di Tempi, in edicola da giovedì 18 agosto (vai alla pagina degli abbonamenti)

Allora la notizia è questa: il direttore di Qs, la testata sportiva del gruppo Riffeser-Monti (Giorno, Nazione, Resto del Carlino), è stato rimosso dall’editore per aver dato delle “cicciottelle” alle arciere italiane che hanno sfiorato, a sorpresa, il podio a Rio de Janeiro. Perbacco, ho sempre pensato come mi sarei sentito in questo momento, quando noi obesi, ultima minoranza non tutelata, saremmo entrati nel cerchio magico protetto dal politically correct.

Anche ieri sera, a una cena, mi sono sorbito un paio di battute tipo “sei un giornalista di peso”. Il campionario di insulti e di spiritosaggini di voi infami magri è ridotto e banale. Come dice Tyrion Lannister, il mitico nano de Il trono di spade a uno straccione che dopo averlo deriso ne ha passate di ogni e torna a strisciare ai suoi piedi, «tutti quelli che fanno le battute sui nani pensano di essere originali, in realtà dite tutti le stesse cose». Tyrion, fratello, sei grande. Anche quando chiosi la situazione di noi diversi. «Se proprio vogliono darti un nome, accettalo, fallo tuo, in modo che poi non possano mai più usarlo per farti del male».

Per questo, spero che le ragazze italiane dell’arco non si siano offese. Una volta io lo facevo, poi ho smesso, ho rivendicato quello che sono. Per questo non mi va di finire come tutti quelli che erano una minoranza non tutelata e poi, passati dall’altra parte della barricata, aggregati alle truppe cammellate del politically correct sono divenuti pure loro spietati, arroganti, pronti alla condanna.

No, compagni, amici e bastardi magri e affini, per me sarete sempre liberi di dire le vostre miserabili battute. Non proporrò mai una legge sulla grassofobia, state sereni.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

3 Commenti

  1. Clara says:

    Brutto titolo, ok, ma gente…, al femminile (per non parlare di altri generi) non si puo piu neanche scherzare! Se avesse fatto un titolo su Higuain, mica srebbe stato rimosso…

  2. Eremita says:

    Articolo magistrale.

  3. lucia says:

    Fred Perri: Ti amo!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Una Chevrolet così potente non la si era mai vista. Del resto, mai una Corvette di serie si era spinta tanto in là. La nuova ZR1 promette di scrivere un inedito capitolo della storia della Casa americana. Attesa sul mercato dalla primavera del 2018, la sportiva a stelle e strisce vede il V8 6.2 sovralimentato […]

L'articolo Chevrolet Corvette ZR1 2018: lo show dei record proviene da RED Live.

Il Ciclocross moderno ha poco a che vedere con ciò a cui eravamo abituati: percorsi più tecnici e veloci hanno portato a un cambiamento nelle attitudini dei biker, che devono essere assecondate da biciclette altrettanto evolute. Canyon ha progettato la nuova Inflite CF SLX con in mente proprio queste rinnovate esigenze e l’ha dotata di […]

L'articolo Canyon Inflite CF SLX proviene da RED Live.

Anche se ottima ventilazione, aerazione, visiera amovibile e comfort sono aspetti molto importanti in un casco da bici, la differenza reale la fa la capacità di proteggere… Bontrager ha scelto di affidare la nostra sicurezza alle mani, o meglio, alla tecnologia di MIPS, dotando il nuovo Quantum del MIPS Brain Protection System, che a oggi rappresenta […]

L'articolo Bontrager Quantum MIPS, nuova sicurezza proviene da RED Live.

In questo momento storico, l’immagine che identifica maggiormente la californiana Tesla è quella della dea Shiva che, facendo roteare le otto braccia di cui è dotata, elargisce schiaffi a destra e a manca a tutti i brand concorrenti. Il costruttore americano, parallelamente all’unveiling della straordinaria supercar elettrica Roadster, accreditata di 10.000 Nm di coppia e […]

L'articolo Tesla Semi Truck: il camion elettrico è una belva proviene da RED Live.

L’alternativa alle note Lotus 3-Eleven, KTM X-Bow e Radical SR8 è italiana. E costa (almeno) 200.000 euro. Forte di una lunghissima esperienza nelle competizioni, la parmense Dallara Automobili, specializzata in telai e vetture da pista, ha presentato il primo modello targato della propria storia. Una vettura, non a caso denominata “Stradale”, nata quale barchetta estrema, […]

L'articolo Dallara Stradale: la prima volta proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download