Google+

Mi auguro solo che le nostre “cicciottelle” non si siano offese

agosto 10, 2016 Fred Perri

Da “giornalista di peso” Fred Perri assicura: «Compagni, amici e bastardi magri e affini, per me sarete sempre liberi di dire le vostre miserabili battute»

olimpiadi-rio-2016-tiro-arco-italia-ansa

Anticipiamo la rubrica di Fred Perri contenuta nel prossimo numero di Tempi, in edicola da giovedì 18 agosto (vai alla pagina degli abbonamenti)

Allora la notizia è questa: il direttore di Qs, la testata sportiva del gruppo Riffeser-Monti (Giorno, Nazione, Resto del Carlino), è stato rimosso dall’editore per aver dato delle “cicciottelle” alle arciere italiane che hanno sfiorato, a sorpresa, il podio a Rio de Janeiro. Perbacco, ho sempre pensato come mi sarei sentito in questo momento, quando noi obesi, ultima minoranza non tutelata, saremmo entrati nel cerchio magico protetto dal politically correct.

Anche ieri sera, a una cena, mi sono sorbito un paio di battute tipo “sei un giornalista di peso”. Il campionario di insulti e di spiritosaggini di voi infami magri è ridotto e banale. Come dice Tyrion Lannister, il mitico nano de Il trono di spade a uno straccione che dopo averlo deriso ne ha passate di ogni e torna a strisciare ai suoi piedi, «tutti quelli che fanno le battute sui nani pensano di essere originali, in realtà dite tutti le stesse cose». Tyrion, fratello, sei grande. Anche quando chiosi la situazione di noi diversi. «Se proprio vogliono darti un nome, accettalo, fallo tuo, in modo che poi non possano mai più usarlo per farti del male».

Per questo, spero che le ragazze italiane dell’arco non si siano offese. Una volta io lo facevo, poi ho smesso, ho rivendicato quello che sono. Per questo non mi va di finire come tutti quelli che erano una minoranza non tutelata e poi, passati dall’altra parte della barricata, aggregati alle truppe cammellate del politically correct sono divenuti pure loro spietati, arroganti, pronti alla condanna.

No, compagni, amici e bastardi magri e affini, per me sarete sempre liberi di dire le vostre miserabili battute. Non proporrò mai una legge sulla grassofobia, state sereni.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

3 Commenti

  1. Clara says:

    Brutto titolo, ok, ma gente…, al femminile (per non parlare di altri generi) non si puo piu neanche scherzare! Se avesse fatto un titolo su Higuain, mica srebbe stato rimosso…

  2. Eremita says:

    Articolo magistrale.

  3. lucia says:

    Fred Perri: Ti amo!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

SCS, ovvero come ti rivoluziono il concetto di frizione. Anche MV Agusta debutta nel segmento delle trasmissioni “evolute” e lo fa con un sistema leggero e versatile. Sarà questo il futuro del cambio?

L'articolo Prova Mv Agusta Turismo Veloce Lusso SCS <br> addio frizione proviene da RED Live.

Il Biscione di Arese trova da sempre il suo habitat naturale tra i boschi del Nürburgring. È dal 1932 che le Alfa Romeo hanno un feeling particolare con i 20,832 chilometri di saliscendi dell’Inferno Verde tedesco, da quando cioè le Gran Premio Tipo B di Caracciola, Nuvolari e Borzacchini monopolizzarono un podio divenuto nel tempo […]

L'articolo Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio NRING proviene da RED Live.

I circa 21 km della Nordschleife percorsi dalla super SUV ceca in poco più di 9 minuti. Con una veterana dell'Inferno Verde al volante: Sabine Schmitz

L'articolo Skoda Kodiaq RS, la SUV a 7 posti più veloce del Nürburgring proviene da RED Live.

ECCO I MIGLIORI CASCHI DA BAMBINO La legge parla chiaro: fino al raggiungimento dei 5 anni di età, i bambini non possono essere trasportati su un mezzo a due ruote. C’è di più: oltre all’età, la piccola creatura deve avere le caratteristiche fisiche necessarie (deve arrivare con i piedi alle pedane) e soprattutto indossare attrezzatura […]

L'articolo I migliori caschi da bambino proviene da RED Live.

C’è un dato curioso che riguarda la popolazione italiana a due e quattro zampe. Sembra che negli ultimi cinque anni, il numero di bipedi che si accompagna a un quadrupede sia cresciuta del 15%… Se da un punto di vista socio-psicologico, questo dato fotografa una voglia di affetto (spesso anche la scelta di darne e […]

L'articolo Prova Nissan X-Trail Trainer: “Hulk approved” proviene da RED Live.