Google+

Miur: «A giugno parte il Tfa». Ugolini: «Diamo una prospettiva ai giovani»

febbraio 28, 2012 Daniele Ciacci

I posti disponibili sono 20.067. Il Lazio è la regione con più richieste: 595 insegnanti per le medie, 2.690 per le superiori. Seguono Lombardia – 501 per le medie e 2.306 per le superiori – e Puglia, che chiede 530 maestre elementari e 1.770 professori.

Dopo mesi di attesa, parte il Tfa. Il Tirocinio formativo attivo che sostituisce la Siss e abilita all’insegnamento nella scuola pubblica secondaria di primo e secondo grado partirà a giugno 2012. A dichiararlo è il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca che, secondo i progetti indicati nel comunicato stampa, non ha intenzione di ritardare ulteriormente l’avviamento delle prove d’accesso.

I posti disponibili per l’immatricolazione, pari all’effettiva necessità di cattedre da coprire, sono 20.067: un quinto di essi per le scuole medie, il restante per le superiori. La ripartizione delle disponibilità ha base regionale. La Lazio è quella con più richieste di giovani leve: 595 insegnanti per le medie, 2.690 per le superiori. Seguono la Lombardia – 501 vacanze per le medie e 2.306 per le superiori – e la Puglia, che chiede 530 maestre elementari e 1.770 professori.

Al tirocinio abilitante per l’insegnamento possono accedere i possessori di laurea magistrale (corrispondente alle classi d’insegnamento del vecchio d.m. n. 22/2005), chi è iscritto a uno dei percorsi finalizzati al conseguimento di una laurea nell’anno 2010-2011 e chi è in possesso di un diploma Isef. Su Avvenire si dichiara soddisfatta Elena Ugolini, sottosegretaria del ministero dell’Istruzione: «Si dà una prospettiva ai giovani aspiranti docenti che si sono laureati in questi ultimi quattro anni privi di una forma di abilitazione». Più pratico, invece, è Francesco Magni, presidente del Coordinamento liste per il diritto allo studio: «Adesso bisogna approntare un nuovo sistema di reclutamento che sia davvero meritocratico, che eviti i rovinosi automatismi del passato e lasci più libertà alle singole scuole di attingere al bacino degli abilitati».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.