Google+

Legge Scalfarotto: le piazze dicono no. Bolzano, Roma, Bologna e Milano

ottobre 12, 2013 Redazione

Al Pantheon erano un migliaio i manifestaniti (soprattutto giovani) a dire no alla legge sull’omofobia. «La gente è poco informata, ma appena capisce cosa c’è in ballo si interessa». Oggi si replica a MiIano

Erano circa un migliaio di persone ieri sera a Roma, al Pantheon. Tutti per manifestare in difesa della libertà di espressione e della famiglia e per dire “no” alla cosiddetta legge Scalfarotto, approvata alla Camera lo scorso mese e a breve in discussione in Senato. L’associazione Manif pour tous Italia, nata la scorsa estate, è tornata in piazza. non solo a Roma, ma anche a Bolzano e Bisceglie, poi a Bologna, Pisa. E oggi si replica anche a Milano.
A introdurre l’incontro pubblico di Roma, il portavoce Gianfranco Pillepich. Al Pantheon spiccava la presenza numerosa dei giovani. A seguire la lettura di alcuni brani di Orwell e Solgenitsin.

Molte meno persone nelle altre città, dove gli organizzatori hanno evidenziato la scarsa consapevolezza dei cittadini su quello che si sta discutendo in Parlamento: «Poco informati, ma via via più interessati quando capivano cosa c’è in ballo.
Oggi si replica a Milano, appuntamento in piazza Cordusio a vegliare contro il ddl.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

4 Commenti

  1. cri scrive:

    Fino a che ora a Milano?

  2. mike scrive:

    scusa Giuseppe Lanzani ma se siete così tanti come mai ancora non sono passate le leggi per voi in italia? la gente non ha sempre voglia e tempo di andare nelle piazze. qualcuno ha famiglia. io no, ma vedo che chi ce l’ha non ha molto tempo per dedicarsi ad altre cose. certo il popolo lgbt una famiglia (=figli, qui intendo figli) non ce l’ha per cui non gli passa proprio in testa. e poi se qualcuno nelle piazze non ci va è perché ha paura. in fondo non è improbabile che passi la legge anti-omofobia seppure nella versione soft. ed in generale siete troppo sponsorizzati. solo voi forse (che per me qualcuno di voi lo ha capito bene) non avete capito che la vostra forza non deriva da voi ma da governi e da chi sta dietro le quinte. cioè finchè vogliono (=finchè servite) vi sostengono, in caso contrario vi daranno il benservito. anzi vicende come Lampedusa ecc. insegna che ve lo stanno già preparando il benservito. se vincete qualche battaglia la guerra non la vincerete mai. in ogni caso senza l’aiuto che vi viene dato ve la fareste sotto. al gay pride 50.000 o più non conta nuulla ma contano solo i numeri al parlamento e se o per quanto hanno ancora interesse a sostenervi. pardon, a servirsi di voi. che servite, assieme a gente come gli animalisti, a dar fastidio alla religione cristiana. e in vari modi. e nulla più. e sarebbe proprio ora che vi ci arrivi nella testa. se non altro basta osservare gli effetti pratici di cosa accade intorno.

La rassegna stampa di Tempi
Sulle tracce di Cristo - Viaggio in Terrasanta con don Luigi Giussani

Tempi Motori – a cura di Red Live

Quando un’azienda si permette di dire che la sua forza risiede nell’inventare quello che non esiste ancora e riconsiderare e ridefinire quello che esiste già, i casi sono due: o se la tira o fa molto sul serio e, oggi che la specializzazione nel mondo della MTB è massima, quando un brand mette in campo […]

L'articolo Le nuove gomme Michelin per XC e All Mountain proviene da RED Live.

“Quelle foto lì le facevo alla Bellucci”. Così, spuntando dal nulla, si è rivolto a noi uno strano personaggio sulla settantina, capello mosso bianco e lungo, stile Maurizio Vandelli, nell’incantevole borgo di San Leo, mentre lo staff di RED riprendeva le nostre imponenti americane nel bel mezzo della piazza principale. Non siamo nemmeno riusciti a […]

L'articolo Harley-Davidson, in viaggio lungo la Linea Gotica proviene da RED Live.

Come sarà l’auto del futuro? Davanti a questa domanda non tutti hanno le idee ugualmente chiare ma quelli di Mercedes sono pronti a rispondere senza la minima esitazione, neanche sapessero fare l’oroscopo al mondo automotive osservando proprio la Stella a tre punte. La loro visione ha quattro capisaldi, sintetizzati dalla sigla C.A.S.E.: secondo i vertici […]

L'articolo Mercedes CASE: il futuro parte dalla connettività proviene da RED Live.

Quello di Bridgestone nel mondo olimpico è un viaggio lungo un decennio. La sua partnership con il Comitato Olimpico Internazionale (CIO), annunciata a Tokyo 2014, si prolungherà infatti fino ai Giochi del 2014, passando per le Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018, i Giochi Olimpici di Tokyo 2020, le Olimpiadi invernali a Pechino 2022. Un percorso che il marchio nipponico, produttore […]

L'articolo Bridgestone sogna insieme agli atleti olimpici proviene da RED Live.

È una ribelle per tradizione. In un mondo dove tutto viene racchiuso e catalogato entro rigidi schemi, la nuova Suzuki Swift non tradisce lo spirito del precedente modello e scardina, ancora una volta, l’esistente. Non è infatti una city car, dato che con una lunghezza di 3,84 metri risulta più grande rispetto a una Fiat […]

L'articolo Prova Suzuki Swift 1.0 BoosterJet SHVS proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana