Google+

“Siamo (ius) soli”. Cosa c’è nel nuovo numero di Tempi in edicola

giugno 29, 2017 Redazione

Nel settimanale del 29 giugno a tema la Grande Migrazione, la solitudine dell’Italia e quella dei senza patria, il (non) diritto alla cittadinanza, il terrorismo

ius-soli-immigrazione-tempi-copertinaIl nuovo numero del settimanale Tempi – in edicola da oggi, giovedì 29 giugno, a Milano e Roma e nel resto d’Italia a partire da venerdì (gli abbonati possono già leggerlo e scaricarlo qui) – si occupa del “dramma di una umanità sradicata senza più nemmeno un popolo cui appartenere” e della “inquietudine di un paese abbandonato alle conseguenze della Grande Migrazione”. Insomma, “Siamo (ius) soli”, come recita il titolo di copertina. “Altro che razzismo”, si tratta di affrontare “una questione epocale non rinviabile” senza accontentarsi di ridurla a qualche slogan troppo facile sul diritto alla cittadinanza. Tempi prova a farlo con l’aiuto dei numeri e del generale Mario Mori.

Ecco alcuni tra gli articoli e i servizi contenuti in questo numero.

MA QUALI BALLOTTAGGI. Il problema di Renzi si chiama egemonia.
L’editoriale di Alessandro Giuli

UNA, SANTA, CATTOLICA O COMUNISTA. In Cina la persecuzione contro i cristiani fedeli a Roma non si è mai fermata, si è solo fatta più sottile. Parla l’arcivescovo Savio Hon, segretario della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli.
Di Leone Grotti

E LA CHIAMATE DEMOCRAZIA. Un mondo dove domina un’oligarchia sradicata e delocalizzata può consegnarci solo una tecnocrazia più o meno efficiente.
Di Diego Fusaro

I MIGRANTI SEPARATI DALLE OPINIONI. Uno: raramente chi arriva in Italia è un “profugo”. Due: non sono i più poveri a lasciare i propri paesi per cercare fortuna qui. Tre: perfino l’attrezzatissima Svezia comincia a pagare il conto della sua ospitalità. Questi e altri fatti per capire perché la soluzione ai mali dell’Africa non è svuotarla
Di Rodolfo Casadei

DOMENICO QUIRICO DENTRO IL GRANDE ESODO. La rivoluzione di quella «gente che non è più niente».
Di Rodolfo Casadei

AMERICA, TERRA DI TUTTI E DI NESSUNO. Perché gli Stati Uniti non hanno mai avuto paura dell’immigrazione. E perché questo non c’entra nulla con il nostro dibattito sul diritto alla cittadinanza.
Di Federico Leoni

NON SI PUÒ NASCONDERE UNA GUERRA. «Che differenza c’è, ormai, tra quello che accade in Israele con l’Intifada e quel che accade nelle strade di Parigi?». Per il generale Mario Mori, se l’Europa «imbelle» vuole evitare nuove Molenbeek e nuovi Bataclan, deve cominciare a dirsi «la verità».
Di Emanuele Boffi

ILLUSIONE PANTALONE. Dalle banche all’Alitalia, siamo ormai assuefatti all’idea che di fronte a una crisi, basti attaccarsi alla tetta di Stato per risolverla. Purtroppo non può più essere così: «Alla fine il sistema collasserà»
Di Alan Patarga

UN FENOMENO DA METTERE IN CONTO. Quali sono i vantaggi dei prestiti concessi dai colossi del web alle piccole e medie imprese? Burocrazia, Big Data e disintermediazione. Il caso Italia.
Di Francesca Parodi

GIÙ LE MANI DAI MIEI BALCANI. Perché le avance occidentali nei confronti della Serbia e del Montenegro proprio non vanno giù ai circoli dell’orgoglio russo.
Di Alessandro Sansoni

L’AMORE TI FA EROE. Affamato di tutte le vite possibili, Buttafuoco gira in metrò a caccia di “baci definitivi”. E trasforma ogni pendolare in un personaggio da romanzo assoluto.
Di Amelia Cartia

DIARIO DI UNA MAMMA CHESTERTONIANA. “Un cuore grande come una casa”, il nuovo libro di Annalisa Teggi.
Di Emanuele Boffi

PAPA E EZRA, QUASI AMICI. Così, dopo essersi cercati, protetti e ammirati a vicenda per anni, Pound e Hemingway furono divisi per sempre dalla politica.
Di Davide Brullo

LA DOPPIA TRINCEA. La vaccinazione anti Papilloma virus è indispensabile e non esclude il Pap test. Né una sana educazione all’affettività.
Paolo Bonanni “contra Tempi”

Inoltre, come sempre, le rubriche dei nostri Ferrara, Amicone, Marina Corradi, Farina, Mantovano, Buttafuoco, Corigliano, Fred Perri, Veltroni, padre Aldo Trento, Clericetti, Soncini, Fusina, Fortunato… Gli abbonati possono leggere e scaricare la rivista all’indirizzo settimanale.tempi.it. Qui trovate l’elenco delle edicole in cui è acquistabile.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

“Più potenza, meno pressione” è il claim con cui i progettisti Northwave raccontano le nuove Ghost XC, scarpe dedicate all’off-road. Riprendono le principali innovazioni lanciate lo scorso anno con le sorelle stradali Extreme RR (leggi la nostra prova), caratterizzate dalla tecnologia XFrame® studiata per eliminare il problema dei punti di pressione sulla tomaia. CALZATA ADERENTE […]

L'articolo Northwave Ghost XC, il futuro off-road proviene da RED Live.

Gli strani casi della vita. La Lotus meno apprezzata dell’epoca moderna è anche la sportiva di Hethel più potente mai realizzata. La Evora, coupé 2+2 caratterizzata dalla scocca in alluminio e dalla collocazione centrale del motore, in vista del Salone di Francoforte beneficia dello step più spinto di sempre del V6 3.5 Supercharged: ben 436 […]

L'articolo Lotus Evora GT430: prima in tutto proviene da RED Live.

A ricreare l’atmosfera della Ville Lumière c’erano la voce inconfondibile di Edith Piaf, i vol-au-vent e il bistrot al 10 di Corso Como. Ma soprattutto lei, La Parisienne. Una versione esclusiva di Twingo che riprende, nella particolarità dei motivi scozzesi sulle fiancate, uno dei successi di Renault degli anni ’60, la R4 Parisienne. Ispirazione vintage […]

L'articolo Renault Twingo La Parisienne proviene da RED Live.

Giunge alla terza generazione una delle compatte sportive più apprezzate dai puristi della guida oltre che una delle “piccole pesti” più pepate in circolazione. La Suzuki Swift Sport, sinora proposta esclusivamente con un propulsore 1.6 16V aspirato da 125 o 136 cv, si appresta a cambiare cuore, optando per un’unità sovralimentata di derivazione Vitara S. […]

L'articolo Suzuki Swift Sport: piuma col turbo proviene da RED Live.

Prodotto da Peugeot e allestito dal celebre preparatore francese il Partner Dangel porta all’estremo il concetto di auto tuttofare. L’abbiamo messa alla prova nel cimento più duro la vacanza con famiglia.

L'articolo Prova Peugeot Partner Tepee Dangel, l’Ultra Utility Vehicle proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana