Google+

“Siamo (ius) soli”. Cosa c’è nel nuovo numero di Tempi in edicola

giugno 29, 2017 Redazione

Nel settimanale del 29 giugno a tema la Grande Migrazione, la solitudine dell’Italia e quella dei senza patria, il (non) diritto alla cittadinanza, il terrorismo

ius-soli-immigrazione-tempi-copertinaIl nuovo numero del settimanale Tempi – in edicola da oggi, giovedì 29 giugno, a Milano e Roma e nel resto d’Italia a partire da venerdì (gli abbonati possono già leggerlo e scaricarlo qui) – si occupa del “dramma di una umanità sradicata senza più nemmeno un popolo cui appartenere” e della “inquietudine di un paese abbandonato alle conseguenze della Grande Migrazione”. Insomma, “Siamo (ius) soli”, come recita il titolo di copertina. “Altro che razzismo”, si tratta di affrontare “una questione epocale non rinviabile” senza accontentarsi di ridurla a qualche slogan troppo facile sul diritto alla cittadinanza. Tempi prova a farlo con l’aiuto dei numeri e del generale Mario Mori.

Ecco alcuni tra gli articoli e i servizi contenuti in questo numero.

MA QUALI BALLOTTAGGI. Il problema di Renzi si chiama egemonia.
L’editoriale di Alessandro Giuli

UNA, SANTA, CATTOLICA O COMUNISTA. In Cina la persecuzione contro i cristiani fedeli a Roma non si è mai fermata, si è solo fatta più sottile. Parla l’arcivescovo Savio Hon, segretario della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli.
Di Leone Grotti

E LA CHIAMATE DEMOCRAZIA. Un mondo dove domina un’oligarchia sradicata e delocalizzata può consegnarci solo una tecnocrazia più o meno efficiente.
Di Diego Fusaro

I MIGRANTI SEPARATI DALLE OPINIONI. Uno: raramente chi arriva in Italia è un “profugo”. Due: non sono i più poveri a lasciare i propri paesi per cercare fortuna qui. Tre: perfino l’attrezzatissima Svezia comincia a pagare il conto della sua ospitalità. Questi e altri fatti per capire perché la soluzione ai mali dell’Africa non è svuotarla
Di Rodolfo Casadei

DOMENICO QUIRICO DENTRO IL GRANDE ESODO. La rivoluzione di quella «gente che non è più niente».
Di Rodolfo Casadei

AMERICA, TERRA DI TUTTI E DI NESSUNO. Perché gli Stati Uniti non hanno mai avuto paura dell’immigrazione. E perché questo non c’entra nulla con il nostro dibattito sul diritto alla cittadinanza.
Di Federico Leoni

NON SI PUÒ NASCONDERE UNA GUERRA. «Che differenza c’è, ormai, tra quello che accade in Israele con l’Intifada e quel che accade nelle strade di Parigi?». Per il generale Mario Mori, se l’Europa «imbelle» vuole evitare nuove Molenbeek e nuovi Bataclan, deve cominciare a dirsi «la verità».
Di Emanuele Boffi

ILLUSIONE PANTALONE. Dalle banche all’Alitalia, siamo ormai assuefatti all’idea che di fronte a una crisi, basti attaccarsi alla tetta di Stato per risolverla. Purtroppo non può più essere così: «Alla fine il sistema collasserà»
Di Alan Patarga

UN FENOMENO DA METTERE IN CONTO. Quali sono i vantaggi dei prestiti concessi dai colossi del web alle piccole e medie imprese? Burocrazia, Big Data e disintermediazione. Il caso Italia.
Di Francesca Parodi

GIÙ LE MANI DAI MIEI BALCANI. Perché le avance occidentali nei confronti della Serbia e del Montenegro proprio non vanno giù ai circoli dell’orgoglio russo.
Di Alessandro Sansoni

L’AMORE TI FA EROE. Affamato di tutte le vite possibili, Buttafuoco gira in metrò a caccia di “baci definitivi”. E trasforma ogni pendolare in un personaggio da romanzo assoluto.
Di Amelia Cartia

DIARIO DI UNA MAMMA CHESTERTONIANA. “Un cuore grande come una casa”, il nuovo libro di Annalisa Teggi.
Di Emanuele Boffi

PAPA E EZRA, QUASI AMICI. Così, dopo essersi cercati, protetti e ammirati a vicenda per anni, Pound e Hemingway furono divisi per sempre dalla politica.
Di Davide Brullo

LA DOPPIA TRINCEA. La vaccinazione anti Papilloma virus è indispensabile e non esclude il Pap test. Né una sana educazione all’affettività.
Paolo Bonanni “contra Tempi”

Inoltre, come sempre, le rubriche dei nostri Ferrara, Amicone, Marina Corradi, Farina, Mantovano, Buttafuoco, Corigliano, Fred Perri, Veltroni, padre Aldo Trento, Clericetti, Soncini, Fusina, Fortunato… Gli abbonati possono leggere e scaricare la rivista all’indirizzo settimanale.tempi.it. Qui trovate l’elenco delle edicole in cui è acquistabile.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Piccole, economiche ma capaci di grandi cose, le nuove moto dedicate ai patentati A2 possono piacere anche al motociclista navigato. Abbiamo confrontato tre naked di questa categoria.

L'articolo Confronto: KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R proviene da RED Live.

Piccole ma capaci di grandi cose, le nuove moto dedicate ai patentati A2 possono piacere anche al motociclista navigato. Qui la prova della BMW G 310 R.

L'articolo BMW G 310 R proviene da RED Live.

In Svezia ci hanno preso gusto. Dopo aver fatto registrare il nuovo record sullo 0-400-0 km/h, strappato alla Bugatti Chiron, il costruttore nordico si è spinto oltre, conquistando con la hypercar Koenigsegg Agera RS il primato di vettura di serie più veloce del pianeta con 468 km/h. La Hennessey Venom GT si “ferma” a 435 km/h Nel […]

L'articolo Koenigsegg Agera RS è l’auto più veloce del mondo proviene da RED Live.

Grazie alla collaborazione di Garage Italia Custom Volkswagen propone due serie speciali della T-Roc. Chiamate Black e Cyber, saranno realizzate in 50 esemplari ciascuna e vendute attraverso Amazon

L'articolo Black e Cyber, la Volkswagen T-Roc di Lapo proviene da RED Live.

Le vetture elettriche sono considerate il futuro dell’automobile, ma non hanno ancora riscosso il successo auspicato. Ecco i migliori modelli a zero emissioni, suddivisi per fasce di prezzo.

L'articolo Le migliori auto elettriche proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download