Google+

Il re del punk rock Ben Weasel firma la lettera di Negri per Simone

luglio 19, 2012 Redazione

Leader della storica band punk rock Screeching Weasel, Ben Weasel ha firmato la lettera di monsignor Negri a Simone, dimostrando ancora una volta di essere una voce fuori dal coro.

Ben Weasel, leader degli Screeching Weasel, ha firmato e sottoscritto la lettera di monsignor Luigi Negri ad Antonio Simone. Benjamin Foster, in arte Ben Weasel, è il leader della storica band punk rock di Chicago Screeching Weasel, nata nel 1986.

È considerato il precursore di un intero genere musicale, che ha influenzato profondamente band come i Blink 182 e i Green Day (di cui è grande amico). Ben Weasel è anche visto in tutto il mondo come un’icona del punk rock non solo per la sua musica, ma anche per le sue posizioni originali e non convenzionali che hanno influenzato generazioni di sostenitori sfegatati del rock.

Sposato con Sara, padre di tre figli, ha dato l’ennesima prova di essere una voce fuori dal coro convertendosi al cattolicesimo. E firmando la lettera di monsignor Negri per Antonio Simone.
(Si ringrazia per la collaborazione Luca Frigerio)

Ben Weasel leader of the Screeching Weasel subscribed the letter of Mons. Negri for Antonio Simone. Benjamin Foster (aka Ben Weasel) is the leader of the historical Chicago punk rock band “Screeching Weasel”, formed on 1986.

His music is considered forerunner of an entire genre, having deeply influenced bands like Blink 182 and Green Day (to which he is a close friend). He is considered an iconic figure of the punk rock worldwide not only for the music but also for his original and unconventional positions which influenced generations of rock’n’r addicted people.

As a last sign of his unconventional positions, he recently converted to Catholicism. He is married with Sara and father of 3 children.
(Special thanks to Luca Frigerio)

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

3 Commenti

  1. Alessandro says:

    Patata ha colpito ancora!!

    • Gigi says:

      Più che le influenze su queste band minori tipo Blink e Green Day che cmq puzzano di muffa avrei sottolineato l’importanza degli Screeching Weasel per il sound dei Dead Boyz Can’t Fly!

      • Alessandro says:

        Certo Gigi, per non parlare delle influenze harcore che hanno segnato il periodo d’oro dell’evoluzione del punk italiano, trasmesse in eredita’ diretta dai Bad Religion, agli Screeching Weasel, fino ai mitici PECTASI di meta’ anni novanta!!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Fervono i preparativi per la 10ª volta del raduno internazionale Ducati, una tre giorni in cui incontrare campioni, partecipare a contest, a corsi di guida e molto altro. Aperta la vendita dei biglietti

L'articolo World Ducati Week, 20-21-22 luglio 2018. Info e biglietti proviene da RED Live.

Trionfare alla Pikes Peak e riportare i riflettori sulla I.D. family, la gamma dei prototipi elettrici che ultimamente tiene banco nello stand Volkswagen durante i tutti principali Saloni. Sono queste le due missioni affidate alla strabiliante supercar I.D. R Pikes Peak, svelata nei giorni scorsi ad Alès, in Francia, città natale del leggendario Jacky Ickx. […]

L'articolo Volkswagen I.D. R Pikes Peak, un fulmine sulla vetta proviene da RED Live.

Non è usuale per Kawasaki variare sul tema a così poca distanza dal lancio di un nuovo modello, ma nel caso della Z900RS ha fatto uno strappo alla regola. La “colpa” è di Norikazu Matsumura – il designer che ha concepito la modern classic di casa Kawa -, che complice anche una certa insistenza della […]

L'articolo Prova Kawasaki Z900RS Cafe proviene da RED Live.

È l'outfit scelto dal campione Fabian Cancellara. Composto da maglia e salopette corta+ è disponibile a partire da 89,95 euro

L'articolo Gore C5 Optiline proviene da RED Live.

Costruito in Cina, non è solo mastodontico e pressoché indistruttibile, ma anche costosissimo. La meccanica è quella di un pick-up Ford mentre l'obiettivo è quello di conquistare i facoltosi petrolieri arabi o i magnati russi e cinesi

L'articolo Karlmann King <br> il SUV indistruttibile più caro del mondo proviene da RED Live.