Google+

«Il porno non è affatto male». Il manuale inglese per le ore di educazione sessuale

aprile 26, 2013 Redazione

Il governo lascia alle scuole la possibilità di scegliere che temi affrontare durante le ore di educazione sessuale. E l’organizzazione Sex education forum mette a disposizione il suo sussidiario a luci rosse

Qualche settimana fa il governo britannico ha annunciato che l’educazione sessuale nelle scuole per il momento rimarrà a scelta libera della scuola, sia per l’inserimento nel piano di studi, sia sui temi da affrontare, e anche gli alunni potranno scegliere se partecipare o meno. David Cameron ha inoltre specificato che i computer delle scuole saranno dotati di filtri di protezione automatica da contenuti lesivi o non adatti ai bambini. Nel frattempo, però, agli insegnanti è stata distribuita una guida per le ore di educazione sessuale, che spiega che «il porno non è affatto male», perché è «estremamente diversificato», quindi non tutto nocivo. Una guida che poi verrà distribuita in classe ai ragazzini.

PORNO? SI’ GRAZIE. Il manuale è promosso dall’organizzazione non profit Sex education forum. Ne fanno paradossalmente parte due enti di difesa di bambini che hanno subito abusi, la Nspcc e la Barnardo’s. Lo scopo del volume è incoraggiare gli insegnanti a informare i bambini dagli 11 anni su temi come il sexting, cioè l’invio tramite celluare di immagini o testi spinti. In una sezione intitolata “Vogliamo che gli insegnanti sappiano”, si spiega che la pornografia non è tutta negativa, e che in aula «si deve parlare con chiarezza e fiducia sul porno». Si invitano gli insegnanti a far capire agli studenti cosa, di quello che si vede nei film a luci rosse, ha un certo attaccamento alla realtà e cosa è pura finzione.

GENITORI ALLARMATI. Norman Wells, del Family education trust, ha duramente criticato la guida, che ha al suo interno un ampio capitolo sulla pornografia. «L’intenzione di questo manuale sembra essere quella di guidare i bambini e i giovani a stare lontani dai valori morali. E incoraggiarli a pensare che non ci sono comportamenti giusti o sbagliati quando si tratta di espressione sessuale». Si è anche chiesto come reagiranno i genitori quando ne verranno a conoscenza: «Saranno inorriditi dalla prospettiva che in classe venga spiegato ai loro figli che la pornografia è giusta. Un simile insegnamento potrebbe far rompere il velo di timidezza di alcuni ragazzi che vederebbero come giusti atteggiamenti casuali nel sesso».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. ragnar says:

    Beh, sicuramente non é male se ti trovi nella vita in una situazione come questa

    http://www.youtube.com/watch?v=c_wTP9Mtf0U

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

“Voglio una sedia a sdraio sotto un ombrellone. Con quattro ruote, capace di portare due contadini e le loro mercanzie nel massimo della sicurezza e del comfort. Deve costare poco ed essere riparabile coi ferri con cui si aggiusta il trattore. Deve consumare non più di quattro litri per cento chilometri, essere facile da guidare […]

L'articolo Citroën 2CV Soleil, viaggio nel tempo proviene da RED Live.

Permette di registrare tragitti, monitorare lo stato del manto stradale, analizzare e condividere con altri appassionati informazioni e dati. Si scarica gratuitamente da Apple Store e Google Play

L'articolo Sicurezza in moto? Arriva Moto App proviene da RED Live.

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.