Google+

Gli animalisti fondamentalisti insultano la “vivisezionista” Rita Levi Montalcini

gennaio 4, 2013 Carlo Giovanardi

Lettera a tempi.it del senatore Carlo Giovanardi che denuncia gli insulti apparsi sui siti ambientalisti al premio Nobel recentemente scomparso. «Vanno isolate le posizioni più oltranziste»

Gentile direttore,

il commosso ricordo della straordinaria personalità di Rita Levi Montalcini, soprattutto per quanto riguarda le ricerche che le hanno procurato il Nobel per la medicina, non è stato purtroppo condiviso da tutti.
Basta infatti frequentare i siti degli ambientalisti più fondamentalisti per imbattersi in sanguinosi insulti nei confronti della scomparsa, accusata di ogni nefandezza.
I fondamentalisti vogliono infatti cancellare ogni forma di sperimentazione clinica sugli animali, obiettivo questo che confligge totalmente con la legislazione internazionale e la direttiva europea in materia.
Purtroppo tale obiettivo è ampiamente condiviso dal movimento animalista nel suo complesso che si batte per eliminare ogni tipo di sperimentazione di nuovi farmaci sugli animali, prima di provarlo sugli uomini, sulle donne e sui bambini.
Per questo la “vivisezionista” (come dicono loro) Montalcini viene così brutalmente offesa anche da morta, mentre tanti “sepolcri imbiancati” che la lodano fanno finta di non saper leggere.
L’ennesimo attentato a fine anno rivendicato dall’Animal Liberation Front, inserito dal Consiglio Europeo direttamente nelle organizzazioni terroristiche di primo piano, che prende particolarmente di mira le aziende del settore alimentare nel Centro Nord Italia (nel caso sono stati bruciati otto furgoni di una ditta toscana che commercia in latticini) ci fa toccare con mano come l’ideologia animalista possa esprimersi nelle forme più diverse, sempre però con una radicale aggressività di fondo che, da un lato, sta dando gravissimi danni all’economia nazionale e, dall’altro, tenta di spostare la vita della persona umana come centro dell’interessa della politica e dell’economia abbassandola al livello della vita animale.
È necessario a questo punto che tutte le persone ragionevoli che amano gli animali lavorino assieme per tutelare al massimo il benessere animale isolando e battendo le posizioni più oltranziste che finiscono per danneggiare sia gli uomini che gli animali.

Sen. Carlo Giovanardi

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana