Google+

Dopo Parigi, anche a Brighton vogliono aprire le “stanze del buco”

aprile 15, 2013 Elisabetta Longo

La meta preferita dello svago e del turismo britannico vorrebbe attrezzarsi con stanze per il consumo di droga legale.

Non solo è solo Parigi che pensa ad aprire una stanza del buco, in cui i tossicordipendenti potranno consumare la loro dose in tutta sicurezza. La stessa idea sembra sarà attuata a Brighton, cittadina del sud della Gran Bretagna, da sempre meta preferita delle vacanze estive inglesi, sulle cronache qualche settimana fa per la proposta di bagni pubblici senza genere, che non discriminassero i transessuali. Una sorta di Rimini britannica del divertimento, in cui il numero dei decessi per droga è il maggiore nel Regno Unito, con 104 morti tra il 2009 e il 2011.

MODELLO SVIZZERA. Dei 35 decessi avvenuti nel 2010, 13 erano stati causati da overdose da eroina. Per questo l’amministrazione di Brighton sta pensando di “tutelare” i suoi drogati aprendo stanze del buco. Rob Jarrett, assessore alla salute locale, ha detto che le strategie precedenti fatte dalla sanità pubblica sono risultate fallimentari. «In Svizzera – ha detto Jarrett – il tentativo ha funzionato e continua a funzionare. Le politiche adottate in materia finora si sono basate solo su reazioni impulsive e emotive che non hanno risolto il problema».

ESEMPI INTERNAZIONALI. Non solo. L’esponente “verde” Caroline Lucas ha detto che le politiche proibizionistiche non servono a nulla. «Legalizzando spazi appositi in fondo se ne scoraggia l’uso, e si potrebbe ridurre considerevolmente i decessi per overdose». La Gran Bretagna andrebbe così ad aggiungersi alla lunga lista di paesi che possiedono stanze per drogarsi legalmente, dopo la Svizzera, l’Olanda, la Germania e la Spagna. Martin Barnes di Drugscope si è detto entusiasta: «Ci sono prove significative a livello internazionale che queste stanze protette aiutano la società ad affrontare i danni sanitari e sociali associati al consumo problematico di stupefacenti».
Una decisione definitiva sarà preso a giugno.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. ragnar says:

    Mah, non è che la cosa mi stupisce. Anzi sì. O meglio: com’è possibile che Brighton si sia fatta battere sul tempo da Parigi? Mi cade così?
    Per chi non lo sapesse a Brighton su 160000 abitanti 40000 sono gay dichiarati

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi