Google+

Compleanno doppio: “Thriller” e “The Wall” scollinano i tre decenni di vita

novembre 30, 2012 Daniele Ciacci

“Thriller” di Michael Jackson e “The Wall” dei Pink Floyd compiono trenta e trentatré anni. Tra martelli semoventi e zombie ballerini, il 30 novembre è una data da segnarsi sul calendario.

Il trenta novembre è una data magica per la storia della musica. Trentatré anni fa, infatti, la band dei Pink Floyd di Roger Waters, David Gilmour, Richard Wright e Nick Mason ha dato alla luce il concept abum The Wall, pietra miliare del rock psichedelico inglese e punto di riferimento per le successive generazioni di rocker. Il loro successo – tra bambini imprigionati in mura semoventi e martelli che si muovono al passo dell’oca – è testimoniato da trenta milioni di copie vendute e da una gragnuola di premi: tre dischi di diamante, trenta dischi di platino e un disco d’oro.

THE WALL. L’album racconta della rockstar Pink che, a seguito di una lunga serie di drammi – la morte del padre durante la Seconda Guerra Mondiale, l’infanzia con una madre iperprotettiva in una scuola spersonalizzante, i tradimenti continui della moglie – , si rifugia in un muro mentale che lo rende impermeabile a qualunque impatto della realtà. La narrazione si ispira a due fatti: l’abbandono del primo leader della band Syd Barrett, nel 1968, e la sua vita lontano da tutto e tutti nella campagna di Cambridge e l’astio di Roger Waters verso i live, il pubblico e il palco, che diventa metafora della massificazione giovanile.

THRILLER. Bastano tre anni, ed ecco un altro terremoto. Thriller, il sesto album di Michael Jackson, del 1982, fece meglio dei Pink Floyd, e non era facile. Rimase sulla vetta delle classifiche mondiali per 37 settimane consecutive, vinse 8 Grammy Awards, vendendo 50 milioni di copie, grazie anche al cortometraggio girato dal grande John Landis, famoso per I Blues Brothers e Un lupo mannaro americano a Londra. Nel minifilm Jacko si trasforma prima in un licantropo, poi in uno zombie, e inizia a ballare con quei gesti che l’hanno reso famoso. Ma l’album Thriller non è famoso solo per la canzone omonima: in The Girl is Mine Michael Jackson duetta con Paul McCartney. Soprattutto, in Billie Jean si lancia nel famoso passo del moonwalk, che ancora vanta tante imitazioni.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.

A Mandello del Lario sono attesi migliaia di appassionati del marchio, per un lungo weekend a base di divertimento, test e grandi anteprime

L'articolo Moto Guzzi Open House, 7-9 settembre 2018 proviene da RED Live.