Google+

Messaggi della categoria Esteri

Tempi.it

Libia, gli Usa si defilano: la Nato non può più mantenere la sicurezza – Rassegna stampa/2

Gli Stati Uniti iniziano le manovre per il disimpegno militare e passano a una funzione di appoggio alla Nato. Gran Bretagna e Francia da sole sono in grado di mantenere la sicurezza per 24 ore. Su 214 missili lanciati a Gheddafi solo sette non sono americani, di aerei sopra la Libia ne rimangono 143, ma meno della metà sono mezzi da combattimento
Redazione 5 aprile, 2011
Tempi.it

Frattini: «Non è esclusa l’ipotesi di armare i ribelli libici»

Si sono incontrati alla Farnesina il rappresentante di politica estera dei ribelli libici Ali Al Isawi e il ministro Franco Frattini, che ha dichiarato: «L'Italia ha deciso di riconoscere il Consiglio Nazionale di Transizione di Bengasi come solo legittimo interlocutore che rappresenta la Libia». Armi ai ribelli come «extrema ratio»
Redazione 5 aprile, 2011
Tempi.it

La Chiesa chiede la pace in Libia, Sarkozy prova a farsi rielegggere

Il "Prima linea" del numero di Tempi da giovedì 31 marzo in edicola raccoglie tre articoli: nel primo Luigi Amicone riprende gli interventi di Benedetto XVI e Angelo Bagnasco, che auspicano che si fermino le armi. Nel secondo il filosofo Henri Hude spiega cosa sta dietro l'interventismo di Sarkozy. Nel terzo Renato Farina dall'Iraq racconta il martirio dei cristiani
Redazione 4 aprile, 2011
Tempi.it

Finiti i giorni delle colonne di carri armati di Gheddafi da incenerire

L'esercito di Muammar Gheddafi non attacca più a viso aperto i ribelli libici ma sistema i suoi carri armati in mezzo alle città e i soldati si mescolano ai civili. I ribelli sono retrocessi per 250 chilometri fino a Brega. Ci vorrebbe un attacco della Coalizione via terra per risolvere la situazione ma Gates, segretario Difesa Usa, assicura: «Non finché io faccio questo mestiere»
Redazione 4 aprile, 2011
Tempi.it

Moussa Koussa, ministro degli esteri libico si dimette

Koussa è volato in Gran Bretagna con un volo non commerciale dalla Tunisia e ha dichiarato agli uomini del Ministero degli Esteri di non voler più lavorare per il regime di Muammar Gheddafi. Intanto i ribelli cedono alle forze lealiste e si ritirano da Ras Lanuf e Bin Jawad. Tra poco lasceranno anche Brega
Redazione 1 aprile, 2011
Tempi.it

Rodolfo Casadei, inviato speciale di Tempi a Il Cairo: «I Fratelli Musulmani giocano la carta della diplomazia»

L'inviato speciale di Tempi, Rodolfo Casadei, in diretta dal Cairo, anticipa ai microfoni di Radio Tempi, alcuni contenuti dell'intervista fatta al portavoce dei Fratelli Musulmani, Essam al-Erian
Redazione 31 marzo, 2011
Tempi.it

Giappone, Togni: «Ecco come si smantella una centrale nucleare»

Il premier giapponese Nato Kan ha dichiarato che la centrale nucleare di Fukushima 1 sarà smantellata. Paolo Togni, ex capo di Gabinetto del Ministero dell'Ambiente, spiega come: «Non è certo facile, né breve, né economico. I reattori vanno demoliti dopo essere stati raffreddati. Il combustibile, invece, dura migliaia di anni e ci sono solo due modi»
Redazione 31 marzo, 2011
Tempi.it

Libia, i ribelli arretrano. Mons. Martinelli: «La coalizione colpisce anche i civili» – Rassegna Stampa/2

I lealisti riprendono Ras Lanuf, Brega e Bin Jawad. L’avanzata è favorita dai mancati bombardamenti della coalizione. La Nato pensa di fornire armi agli insorti tra i dubbi. Vicario apostolico di Tripoli: «Armare una parte della popolazione contro l’altra non è morale. I bombardamenti della coalizione contro gli obiettivi militari coinvolgono anche gli edifici civili»
Redazione 31 marzo, 2011
Tempi.it

Coalizione a Londra: proposti esilio per Gheddafi e armi per gli insorti, che intanto arretrano – Rassegna stampa/3

Le truppe di Muammar Gheddafi sono riuscite a fermare i ribelli, costretti ad arretrare verso Ras Lanuf. La coalizione ha colpito tre navi libiche. Nella Conferenza di Londra avvenuta ieri sono state avanzate due ipotesi: un esilio per il Colonnello e la fornitura di armi agli insorti
Redazione 31 marzo, 2011
Tempi.it

Myanmar: sciolta la giunta militare, si insedia il presidente Thein Sein

Oggi Thein Sein, il leader del partito che ha vinto nel paese asiatico le elezioni-farsa di settembre, si è insediato come nuovo presidente. Allo stesso tempo, il dittatore Than Shwe ha sciolto la giunta militare, che opprime il paese dal 1988. Ma la transizione democratica è una finzione: al governo gli stessi uomini che guidavano la giunta militare
Leone Grotti 30 marzo, 2011
Pagine:«1...640641642643644...660»
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Una Chevrolet così potente non la si era mai vista. Del resto, mai una Corvette di serie si era spinta tanto in là. La nuova ZR1 promette di scrivere un inedito capitolo della storia della Casa americana. Attesa sul mercato dalla primavera del 2018, la sportiva a stelle e strisce vede il V8 6.2 sovralimentato […]

L'articolo Chevrolet Corvette ZR1 2018: lo show dei record proviene da RED Live.

Il Ciclocross moderno ha poco a che vedere con ciò a cui eravamo abituati: percorsi più tecnici e veloci hanno portato a un cambiamento nelle attitudini dei biker, che devono essere assecondate da biciclette altrettanto evolute. Canyon ha progettato la nuova Inflite CF SLX con in mente proprio queste rinnovate esigenze e l’ha dotata di […]

L'articolo Canyon Inflite CF SLX proviene da RED Live.

Anche se ottima ventilazione, aerazione, visiera amovibile e comfort sono aspetti molto importanti in un casco da bici, la differenza reale la fa la capacità di proteggere… Bontrager ha scelto di affidare la nostra sicurezza alle mani, o meglio, alla tecnologia di MIPS, dotando il nuovo Quantum del MIPS Brain Protection System, che a oggi rappresenta […]

L'articolo Bontrager Quantum MIPS, nuova sicurezza proviene da RED Live.

In questo momento storico, l’immagine che identifica maggiormente la californiana Tesla è quella della dea Shiva che, facendo roteare le otto braccia di cui è dotata, elargisce schiaffi a destra e a manca a tutti i brand concorrenti. Il costruttore americano, parallelamente all’unveiling della straordinaria supercar elettrica Roadster, accreditata di 10.000 Nm di coppia e […]

L'articolo Tesla Semi Truck: il camion elettrico è una belva proviene da RED Live.

L’alternativa alle note Lotus 3-Eleven, KTM X-Bow e Radical SR8 è italiana. E costa (almeno) 200.000 euro. Forte di una lunghissima esperienza nelle competizioni, la parmense Dallara Automobili, specializzata in telai e vetture da pista, ha presentato il primo modello targato della propria storia. Una vettura, non a caso denominata “Stradale”, nata quale barchetta estrema, […]

L'articolo Dallara Stradale: la prima volta proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download