Google+

Tanto peggio, tanto meglio

prima-guerra-mondiale“Tanto peggio, tanto meglio” disse severamente il sottotenente.

“Come?” non comprese il medico.

Gli occhi, sino a quel momento pigramente indifferenti, si illuminarono:

“I casi singoli di cosiddetta misericordia non fanno che obnubilare e allontanare la soluzione generale della questione. In questa guerra, e in genere in Russia: tanto peggio, tanto meglio!”

I sopraccigli a spazzolino del medico si sollevarono per lo stupore e così restarono:

“Come sarebbe a dire?…Che non importa che i feriti siano scossi, uccisi dalla febbre, dal delirio, dall’infezione?… Che i nostri soldati soffrano e muoiano, anche questo è meglio?”

La faccia energica, intelligente del sottotenente si fece ancor più severa, ancor più partecipe:

“Bisogna avere un punto di vista generalizzante se non volete restar vittima di abbagli. Chi è che in Russia non ha sofferto, non soffre! E che dunque alle sofferenze degli operai e dei contadini si aggiungano le sofferenze dei feriti. Anche queste mostruosità nel trattamento dei feriti sono un bene. Così la fine è più vicina. Tanto peggio, tanto meglio!”

(…)

“Scusate, ma voi non siete di carriera? Cosa siete?”

Il sottotenente si strinse nelle strette spalle:

“Che importanza ha? Sono un cittadino.”

“Sì, ma di che professione?”

“Giurista, se vi serve tanto.”

“Ah, giu-ri-sta!” compresse il medico, e annuì, annuì, come a dire che così infatti pensava o avrebbe potuto intuire. “Giu-ri-sta…”

“Perché, non vi garba?” si mise in guardia il sottotenente.

“Già, proprio così. Giurista. Da noi, scusate, i giuristi si sono moltiplicati come i cani randagi.”

“Dato che il nostro paese è assolutamente digiuno di legalità, siamo ancora troppo pochi!”

“Giuristi nei tribunali, giuristi nella Duma” non l’ascoltò il medico “giuristi nei partiti, giuristi nella stampa, giuristi ai comizi, giuristi che scrivono opuscoli…” e divaricò le dita dalle grandi mani.

A. Solženicyn, Agosto 1914, Milano, 1972, pagg. 148 – 149


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

SCS, ovvero come ti rivoluziono il concetto di frizione. Anche MV Agusta debutta nel segmento delle trasmissioni “evolute” e lo fa con un sistema leggero e versatile. Sarà questo il futuro del cambio?

L'articolo Prova Mv Agusta Turismo Veloce Lusso SCS <br> addio frizione proviene da RED Live.

Il Biscione di Arese trova da sempre il suo habitat naturale tra i boschi del Nürburgring. È dal 1932 che le Alfa Romeo hanno un feeling particolare con i 20,832 chilometri di saliscendi dell’Inferno Verde tedesco, da quando cioè le Gran Premio Tipo B di Caracciola, Nuvolari e Borzacchini monopolizzarono un podio divenuto nel tempo […]

L'articolo Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio NRING proviene da RED Live.

I circa 21 km della Nordschleife percorsi dalla super SUV ceca in poco più di 9 minuti. Con una veterana dell'Inferno Verde al volante: Sabine Schmitz

L'articolo Skoda Kodiaq RS, la SUV a 7 posti più veloce del Nürburgring proviene da RED Live.

ECCO I MIGLIORI CASCHI DA BAMBINO La legge parla chiaro: fino al raggiungimento dei 5 anni di età, i bambini non possono essere trasportati su un mezzo a due ruote. C’è di più: oltre all’età, la piccola creatura deve avere le caratteristiche fisiche necessarie (deve arrivare con i piedi alle pedane) e soprattutto indossare attrezzatura […]

L'articolo I migliori caschi da bambino proviene da RED Live.

C’è un dato curioso che riguarda la popolazione italiana a due e quattro zampe. Sembra che negli ultimi cinque anni, il numero di bipedi che si accompagna a un quadrupede sia cresciuta del 15%… Se da un punto di vista socio-psicologico, questo dato fotografa una voglia di affetto (spesso anche la scelta di darne e […]

L'articolo Prova Nissan X-Trail Trainer: “Hulk approved” proviene da RED Live.