Google+

Sparatoria. Sabina Guzzanti ci vede un «fatto preparatorio». Dopo Rodotà pure lei è pronta per il Quirinale

aprile 29, 2013 Correttore di bozze

Tu guarda cosa scopre il Correttore di bozze leggendo i giornali. Oggi, per esempio sul Corriere della Sera, salta fuori all’improvviso che il Movimento Cinque Stelle avrebbe anche un ideologo. Come se un rave party di fulminati avesse bisogno di un pensiero. Va bene il guru Gianroberto Casaleggio, una presenza che avrebbe un suo perché anche in una serata psichedelica. Ma un ideologo?

Di certe cose proprio non ci si capacita, comunque è un fatto che questo Paolo Becchi esiste e che per altro ha certi colpi di genio da far morire di invidia il più citrullo Correttore di bozze. Per dire, dopo la folle sparatoria provocata da Luigi Preiti ieri mattina davanti a Palazzo Chigi, il professore è uscito con un commento nel blog di Beppe Grillo. Dove concede che «può essere» effettivamente «il gesto eclatante ed isolato di un disoccupato stanco della vita», ma un teorico del vaffanculo può fermarsi a una lettura dei fatti così banale? No che non può. Il filosofo della rete conosce cose che gli altri non conoscono e vede cose che gli altri non vedono. E invece di rivolgersi a uno psichiatra scrive pensierini a cinque stelle: «In casi come questi – adombra Becchi – resta sempre aperta la questione cui prodest?».

Già, cui prodest? Uno che padroneggia così il latino deve saperla veramente lunga, pensa ammirato quell’allocco del Corretore di bozze. Perciò saprà di cosa parla Becchi quando dice che «attentati come quello di oggi spingono a dare tutto il sostegno possibile ad un governo che è privo di un programma politico adeguato ai bisogni del Paese». È chiaro insomma la sparatoria se l’è fatta il governo Letta con i famosi servizi deviati per ricompattare il popolo italiano contro il wi-fi libero. Scommettiamo che quegli agenti segreti travestiti da “poliziotti” non hanno neanche controllato se Preiti era per caso telecomandato da un chip sottopelle?

Sono verità scomode, quelle dell’ideologo dei grillini. E mentre la Rete le ha subito fatte sue, i nonnetti del vecchio regime servi del potere non le accetteranno mai. Ma prima o poi si arrenderanno. Sono circontati. Che vadano affanculo. Ora è tutto diverso. Ora comanda il popolo del web. Ora ci sono le visioni di Casaleggio, ci sono i pensierini di Becchi e c’è @SabinaGuzzanti su Twitter che rilancia: «Quello di ieri è stato un fatto preparatorio a nuove forme di repressione senza cui nn potrebbero realizzare i “programmi”». E badate che Sabina Guzzanti ha 430 mila followers, ammonisce il Correttore di bozze. Sono cento volte i voti di Rodotà. A quella il Quirinale non glielo toglie manco la Gabanelli.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Un accessorio può fare la differenza? Snob Milano, giovane realtà della provincia di Varese, ne è convinta. E difatti rimpolpa il suo catalogo, già ricco di occhiali da sole e da vista, con le due nuove maschere da moto Café Bubble e Café Flat, ricercate nel design e nei contenuti tecnici.  I punti in comune  Amate […]

L'articolo Snob Milano Café Bubble e Café Flat proviene da RED Live.

Il Wörthersee Meeting, vale a dire il più grande raduno tuning dedicato alle vetture del Gruppo VW, è da sempre una ghiotta occasione per i dipendenti della Casa tedesca per mostrare al mondo delle concept che, spesso, anticipano i modelli destinati a entrare in produzione. Così è avvenuto per la Golf GTI Clubsport. E così […]

L'articolo VW Golf GTI First Decade: la prima volta dell’ibrido proviene da RED Live.

La SUV nipponica si rinnova puntando su di una linea aggressiva e un telaio dalla superiore rigidità torsionale. Confermata la gamma motori che ai benzina 2.0 e 2.5 vede affiancarsi un 2.2 td. Debutta il sistema G-Vectoring Control.

L'articolo Mazda CX-5: a me gli occhi proviene da RED Live.

Compatta, anzi compattissima, e a zero emissioni. La e.Go Life rappresenta ad oggi il progetto più concreto di city car elettrica “indipendente”, vale a dire nata fuori dalla sfera di controllo dei grandi costruttori. Una vettura che fa dell’economia il proprio fiore all’occhiello, dato che in Germania è già ordinabile con prezzi a partire da […]

L'articolo e.Go Life: indipendenza elettrica proviene da RED Live.

Era arrivato il momento… In effetti dalla presentazione del Diablo Scooter sono passati dodici anni: correva l’anno 2005 e ad oggi l’evoluzione dei mezzi è stata incredibile, soprattutto in termini di prestazioni. Per Pirelli si è trattato di un investimento importante che ha dato due frutti che coprono la quasi totalità di tipologie di scooter presenti […]

L'articolo Prova Pirelli Angel e Diablo Rosso scooter proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana