Google+

Se non ora quando? Ora anche no, ma allora quando?

dicembre 6, 2011 redazione

PRIMO, NON LEGGERE QUESTO ARTICOLO. Li vuole davvero, Mario Monti, dei suggerimenti sui tagli possibili ai costi esorbitanti della politica (…)? Sono tante le cose che si possono fare stando alla larga dal qualunquismo, dal populismo, dalla demagogia.
Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella, Corriere della Sera

ANGELA, VUOI UNA MS? Armato di questo pacchetto, potrò meglio rappresentare l’Italia in Europa.
Mario Monti, Corriere della Sera

SENATUR A VIT. Mentre lo spread continua a scendere Monti scherza sul fatto che lui stesso appartiene «al remoto Nord italiano, quasi la Norvegia».
Marco Galluzzo, Corriere della Sera

POSSIAMO PUR SEMPRE INVADERLA. Una manovra necessaria ma con il rincaro dell’Iva l’Italia rischia la recessione, meglio sarebbe trovare le risorse dai tagli delle spese o trovando un accordo con la Svizzera per il rientro dei capitali.
Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio, intervistato da Roberto Bagnoli, Corriere della Sera

E BRUCIAMOLE ’STE CASE. L’Ici è già una patrimoniale, ma anche qui si poteva fare di più, se non altro per un fatto simbolico.
Vincenzo Visco intervistato da Luisa Grion, la Repubblica

MANOVRA O MESSA IN PIEGA? Anche il presidente di Ferrari e Italia Futura, Luca Cordero di Montezemolo, parla di manovra «dura ma equilibrata» e «necessaria».
Virginia Piccolillo, Corriere della Sera

EH GIÀ. Il linguaggio di Pier Luigi Bersani rivela il disagio del leader per l’impatto di una manovra «dura, ma non abbastanza equa».
Monica Guerzoni, Corriere della Sera

PER UNA VOLTA, LA CENTESIMA. Il problema di Bersani per una volta non è l’unità del Pd, sono gli elettori in rivolta. La sua pagina Facebook è inondata di messaggi di protesta.
Monica Guerzoni, Corriere della Sera

BRUNETTA SOTT’OLIO. A me piace usare l’immagine del vasetto di olive, quello che tanti provano ad aprire ma inutilmente. Poi arriva uno che sfrutta le pressioni già fatte dagli altri e riesce ad aprire il vasetto di olive.
Renato Brunetta intervistato da Claudia Fusani, l’Unità

TURNISTI CRUMIRI. I sindacati scioperano lo stesso giorno ma in orari diversi.
Titolo dell’
Unità

C’ERANO UNA VOLTA GERMAANIA E FRAANCIA. Standard & Poor’s si prepara a mettere sotto osservazione tutti i paesi dell’eurozona, con la possibilità di revocare la “tripla A” (che caratterizza i paesi dal debito più affidabile) a Germania, Francia e gli altri che fanno parte della lista dei “migliori”.
Paolo Lepri, Corriere della Sera

MEGLIO MORTI CHE RIFORMATI. Nella manovra c’è una norma catenaccio (…) molto severa: se entro il 13 di agosto del 2012 non si riformeranno gli Ordini professionali, questi decadranno. Tenuto conto che nel mondo professionale tutti i progetti di riforme degli ultimi vent’anni sono sempre naufragati, appare tutt’altro che scontata l’ipotesi che stavolta l’operazione possa andare a buon fine.
Isidoro Trovato, Corriere della Sera

ADESSO HAI CAPITO IL BTP DAY? Mini patrimoniale. Vittorio Grilli, viceministro dell’Economia, ha battezzato così la tassa sugli strumenti finanziari modello Monti che amplia e corregge quella progettata quest’estate dal governo Berlusconi come “superbollo” sul deposito titoli. Quel contenitore virtuale che tutti gli investitori privati devono avere per tenere in banca titoli dematerializzati. Come, per esempio, i Bot, i Btp o le azioni quotate in Piazza Affari o altrove.
Giuditta Marvelli, Corriere della Sera

NON È UN PAESE PER CASALINGHE. Centinaia di cittadini chiedono che il presidente Monti non vada stasera da Vespa a illustrare la manovra economica. Libertà e Giustizia ha lanciato un appello, ieri.
Corriere della Sera

NON È UN PAESE PER VESPA. Non sono i talk show i luoghi in cui i rappresentanti delle istituzioni devono oggi parlare ai cittadini. Piuttosto chiedano di utilizzare spazi televisivi appositi a reti unificate. È una questione di stile.
Appello di
Libertà e Giustizia contro l’intenzione di Monti di andare a Porta a Porta, Corriere della Sera

INVOLUZIONI. Perché “Se non ora quando?” ha indetto una manifestazione l’11 dicembre? Proprio ora che il governo Berlusconi è stato sostituito da un altro governo?
Cristina Comencini, l’Unità

CUORE DI TECNICA.
In pochi attimi, abbiamo visto come il tecnico abbia più cuore (sempre in senso biblico) di tanti politici che oggi faticano a rinnovarsi.
Barbara Spinelli commenta il pianto del ministro Fornero, la Repubblica

METTIAMOLA IN POSITIVO. Forse l’immagine della donna, che ci ha tormentate e avvilite per i trascorsi vent’anni, con un’accelerazione intollerabile nel corso dell’agonia di B., finirà in soffitta, insieme a escort e veline, e, magari, potremo incominciare a concorrere davvero senza doverci preoccupare, soltanto o soprattutto, del nostro aspetto esteriore.
Lidia Ravera commenta le lacrime del ministro Elsa Fornero, il Fatto quotidiano

COMMOZIONE CEREBRALE. Caro Colombo, ho sentito Monti e la Fornero e gli altri ministri economici nella conferenza stampa di domenica, ero quasi commosso.
Graziano, lettera a Furio Colombo, il Fatto quotidiano

TANTO QUI NESSUNO HA NIENTE DA FARE. Milano senza respiro ferma le auto e le scuole. Linea dura: blocco sia venerdì che sabato. Smog, la decisione del Comune dopo 22 giorni di superamento dei limiti.
Titolo, sommario e occhiello del Corriere della Sera

ALLORA PERDIAMOLI TUTTI E DUE. È difficile dover scegliere tra lavoro e salute, ma ancor peggio è rinunciare a fare.
Gian Giacomo Schiavi commenta il blocco del traffico deciso da Pisapia per venerdì e sabato, Corriere della Sera

MA LUI VOLEVA SOLO UN AUTOGRAFO. Intanto però Ruggiero (il pm di Trani che indaga su Moody’s per manipolazione del mercato, ndr) ha dovuto rinunciare alla trasferta negli Usa, dove voleva ascoltare il numero uno della Sec e altri testimoni. Il ministero della Giustizia Usa ha respinto la richiesta di collaborazione sostenendo che le agenzie, che esprimono solo opinioni, non possono per questo essere perseguite dalla legge.
f.mas., Corriere della Sera

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Debutta a Parigi la nuova gamma elettrica della city car tedesca. Il motore a zero emissioni eroga 82 cv ed è disponibile sia per la biposto fortwo coupé/cabrio sia per la cinque porte forfour. Autonomia di 160 km e ricarica più rapida che in passato.

La berlina sportiva del Tridente può ora contare su dotazioni multimediali e di sicurezza allineate alle rivali tedesche. Il V6 3.0 biturbo della versione d’ingresso a benzina eroga 350 cv anziché i precedenti 330 cv. Debuttano i pacchetti Luxury e Sport.

Il contest musicale King Of The Flow accompagna al debutto la crossover compatta giapponese. Tra chi voterà uno degli artisti protagonisti c'è in palio proprio una Toyota C-HR

La Casa svedese torna a proporre una wagon di grandi dimensioni (4,96 metri). Al design ricercato e ai sistemi di sicurezza d’ultima generazione si affiancano moderni quadricilindrici sovralimentati a benzina e gasolio. La guida è un’esperienza sensoriale fatta di lusso e sostanza.

L'Honda X-ADV potrebbe diventare capostipite di un nuovo genere: quello degli scooter medi con vocazione da giramondo. Nelle piccole cilindrate, però, il matrimonio tra scudo e tassello funziona già da molto tempo, come insegna il Booster

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana