Google+

Penne al ragù con creste e bargigli del gallo. Un must

maggio 19, 2013 Tommaso Farina

Quelli come Alvaro Parenti sono il vero antidoto alla supermercatizzazione della Toscana. Il rimedio alla trasformazione delle colline del Chianti in parco giochi per turisti annoiati. Se c’è una trattoria che ha resistito alle tentazioni “markettare” del turismo mordi e fuggi, è proprio quella di Alvaro. Da Padellina, si chiama. Padellina è il soprannome di famiglia. Il locale si apre a Strada in Chianti, una frazione di Greve in Chianti, celebre centro nevralgico della parte fiorentina del comprensorio chiantigiano. Entri, e non trovi raffinatezze, ma un ambiente rustico, su due piani, con una terrazza da cui si gode un bellissimo panorama. Ovunque, libri di Dante. Dante in italiano, Dante in turco, Dante in albanese, Dante in tutte le lingue del mondo. È la passione di Alvaro. La seconda passione, subito dopo la cucina. Lui sta in sala, a portarvi piatti semplici, non numerosissimi ma debitori, senza sconti, della toscanità.

Partite con un antipasto misto di crostini alla toscana e di salumi locali ben scelti, ma tenetevi spazio per quello che segue. Di primo, il must sono le penne “sul gallo” (in Toscana si dice così), condite con un ragù di carne arricchito di creste e bargigli del pennuto, semplici e buone. Se no, ravioli al pomodoro; pappa al pomodoro; penne strascicate; pasta e fagioli.
Innegabilmente però da Padellina si viene per la bistecca alla fiorentina, tra l’altro di prezzo onestissimo (36 euro al chilo): ve la portano a tavola cruda, per farvela scegliere. Poi ve la cuociono. E bene. Ossia, mantenendola ben rosea e morbida dentro. Se non vi va, ecco il lombo al Chianti; il pollo alla griglia; le salsicce all’uccelletto coi fagioli.
Dolce chiusura coi cantuccini di Panzano, o con la torta alla Marengo. Cantina di 180 etichette, alcune delle quali esaurite. Conto di circa 25-30 euro se non mangiate la fiorentina. Con la fiorentina, sui 50. È frequente vedere ai tavoli vecchi signori del paese, lieti di appagarsi con questa onesta, verace cucina. Imitateli.

 

Per informazioni
Da Padellina
www.ristorantedapadellina.com
Corso del Popolo, 54 – loc. Strada in Chianti Greve in Chianti (Firenze)
Tel. 055858388 – Chiuso giovedì

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Cos’è Le Northwave Extreme RR sono il modello di punta della gamma dedicata al ciclismo su strada. Utilizzo Ciclismo amatoriale al massimo livello, gare amatoriali e professionistiche. Com’è fatto Il nome dice molto della destinazione di queste scarpe: come se non bastasse “Extreme”, in Northwave hanno pensato di aggiungere RR, declinando la sigla con un […]

L'articolo Northwave Extreme RR (Road Race) proviene da RED Live.

Dopo aver provato l’hoverboard DOC 6.5, sicuramente il più particolare fra i gingilli elettronici proposti da Nilox, abbiamo deciso di fare un passo indietro (nel senso di ardimento) e posare i piedi con un equilibrio più immediato su altri due prodotti legati alla mobilità elettrica: il monopattino DOC PRO e lo skateboard DOC Skate. DOC PRO […]

L'articolo Prova Nilox DOC Pro e Skate+ proviene da RED Live.

Una giornata molto particolare ci ha permesso di apprezzare il passato e il presente delle cabriolet marchiate DS. E abbiamo scoperto anche qualche analogia…

L'articolo DS: tra ieri e oggi proviene da RED Live.

“Come on, baby, light my fire, try to set the night on fire…” la musica è a tutto volume. L’accendo come un preriscaldamento che inizia a darmi la carica giusta. Questa canzone poi è un must; riesce a entrarmi nelle vene e accompagnare l’adrenalina verso l’alto. Direi che ne ho bisogno, visto che con la […]

L'articolo Prova Garmin Varia UT800, torcia e coraggio proviene da RED Live.

Essere la wagon più venduta in Europa dal 2014 è un primato di cui in Skoda vanno giustamente fieri. Eliminando stereotipi e status e con un pubblico che capisce il vero valore di quello che guida conquistare il successo per il marchio ceco non è stato difficile. Perché la sostanza c’è, ed è una sostanza […]

L'articolo Prova Skoda Octavia Wagon 2017 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana