Google+

Mostra – Perugino risplende fresco di restauro a Senigallia

settembre 1, 2014 Mariapia Bruno

1_Pietro Perugino_Madonna e SantiPietro Vannucci, alias Perugino, conosciuto dal grande pubblico per quello Sposalizio della Vergine, dove la prospettiva fa da padrona sullo sfondo della città rinascimentale dove si svolge il santo matrimonio tra la Madonna e San Giuseppe, godette della formazione di due grandi scuole: quella indiretta di Piero della Francesca, assorbita attraverso le sue opere sparse fra Umbria, Marche e Toscana, e quella del Verrocchio, di cui Pietro fu probabilmente allievo a Firenze. Ma la sua presenza è attestata anche Lucca, Bologna, Venezia, Cremona, Ferrara, Milano e Senigallia, dove è conservata la famosa Madonna col Bambino e i Santi Giovanni Battista, Ludovico, Francesco, Pietro, Paolo e Giacomo Maggiore. Ed è proprio in questa deliziosa cittadina in provincia di Ancona che l’artista è celebrato con la mostra La Grazia e la Luce. La pala di Senigallia del Perugino. Armonie e discordanze nella pittura marchigiana di fine Quattrocento.

2_Giovanni Santi_AnnunciazioneAperta fino al prossimo 2 novembre presso il Palazzo del Duca, la retrospettiva ruota attorno alla tela qui di casa, che è stata da poco restaurata da un gruppo di imprenditori marchigiani. La tavola fu eseguita nell’ultimo decennio del Quattrocento, ed è accostata ad una serie di opere coeve di artisti come Luca Signorelli, Timoteo Viti, Lorenzo d’Alessandro, Pietro Paolo Agabiti, Carlo, Vittore Crivelli e Giovanni Santi, padre di Raffaello e autore dell’Annunciazione della locale Chiesa di Santa Maria Maddalena. Una parte della mostra è ospitata presso la Pinacoteca Diocesana, dove è sviluppato il tema mariano, ed è presente la Madonna del Rosario di Federico Barocci, eseguita per la Confraternita dell’Assunta e del Rosario.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

SCS, ovvero come ti rivoluziono il concetto di frizione. Anche MV Agusta debutta nel segmento delle trasmissioni “evolute” e lo fa con un sistema leggero e versatile. Sarà questo il futuro del cambio?

L'articolo Prova Mv Agusta Turismo Veloce Lusso SCS <br> addio frizione proviene da RED Live.

Il Biscione di Arese trova da sempre il suo habitat naturale tra i boschi del Nürburgring. È dal 1932 che le Alfa Romeo hanno un feeling particolare con i 20,832 chilometri di saliscendi dell’Inferno Verde tedesco, da quando cioè le Gran Premio Tipo B di Caracciola, Nuvolari e Borzacchini monopolizzarono un podio divenuto nel tempo […]

L'articolo Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio NRING proviene da RED Live.

I circa 21 km della Nordschleife percorsi dalla super SUV ceca in poco più di 9 minuti. Con una veterana dell'Inferno Verde al volante: Sabine Schmitz

L'articolo Skoda Kodiaq RS, la SUV a 7 posti più veloce del Nürburgring proviene da RED Live.

ECCO I MIGLIORI CASCHI DA BAMBINO La legge parla chiaro: fino al raggiungimento dei 5 anni di età, i bambini non possono essere trasportati su un mezzo a due ruote. C’è di più: oltre all’età, la piccola creatura deve avere le caratteristiche fisiche necessarie (deve arrivare con i piedi alle pedane) e soprattutto indossare attrezzatura […]

L'articolo I migliori caschi da bambino proviene da RED Live.

C’è un dato curioso che riguarda la popolazione italiana a due e quattro zampe. Sembra che negli ultimi cinque anni, il numero di bipedi che si accompagna a un quadrupede sia cresciuta del 15%… Se da un punto di vista socio-psicologico, questo dato fotografa una voglia di affetto (spesso anche la scelta di darne e […]

L'articolo Prova Nissan X-Trail Trainer: “Hulk approved” proviene da RED Live.