Google+

Leonardo, Raffaello, Michelangelo: tutti in Brasile

luglio 25, 2013 Mariapia Bruno

Li conosciamo e li riconosciamo da lontano, di sfuggita, sono impressi nella nostra memoria, quasi in modo ancestrale: sono i grandi maestri del Rinascimento italiano, i nostri grandi maestri divenuti icone e modelli da imitare in tutto il mondo. Bravura, originalità, eccellenza, impegno, genialità sono le caratteristiche di artisti come Raffaello, Leonardo, Michelangelo e Tiziano, creature di stampo incondizionatamente italiano. E adesso le loro opere, già fiore all’occhiello dei più importanti musei del mondo, prendono il volo per San Paolo del Brasile, che fino al 23 settembre 2013 ospita la mostra intitolata I maestri del Rinascimento. Capolavori italiani.

 

E’ una sorta di viaggio nel tempo e un invito a conoscere le virtù artistiche italiane attraverso 57 capolavori tra cui spiccano L’Annunciata e L’angelo Annunciante di Giovanni Bellini, il Ritratto di Elisabetta Gonzaga di Raffaello Sanzio e Sant’Agostino nel suo studio di Sandro Botticelli. E ancora gli umbri Pinturicchio e Perugino, il milanese Marco D’Oggiono, il padovano di nascita Andrea Mantegna, i veneti Giorgione e Carpaccio. Un corpus di valore altissimo che una volta lasciata la città di San Paolo si sposterà a Brasilia dove resterà aperta dal 12 ottobre 2013 al 5 gennaio 2014.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

1 Commenti

  1. Ravecca Massimo says:

    Bell’iniziativa. Leonardo e Michelangelo però erano più simili di quanto si pensi dal punto di vista artistico, e simile fu il loro volto nella piena maturità come si può scorgere paragonando l’Autoritratto di Leonardo con il ritratto di Michelangelo eseguito da Daniele di Volterra. Cfr. Ebook (amazon) di Ravecca Massimo. Tre uomini un volto: Gesù, Leonardo e Michelangelo.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

“Voglio una sedia a sdraio sotto un ombrellone. Con quattro ruote, capace di portare due contadini e le loro mercanzie nel massimo della sicurezza e del comfort. Deve costare poco ed essere riparabile coi ferri con cui si aggiusta il trattore. Deve consumare non più di quattro litri per cento chilometri, essere facile da guidare […]

L'articolo Citroën 2CV Soleil, viaggio nel tempo proviene da RED Live.

Permette di registrare tragitti, monitorare lo stato del manto stradale, analizzare e condividere con altri appassionati informazioni e dati. Si scarica gratuitamente da Apple Store e Google Play

L'articolo Sicurezza in moto? Arriva Moto App proviene da RED Live.

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.