Google+

La trattoria che smentisce i luoghi comuni sui liguri

maggio 2, 2017 Tommaso Farina

cucina

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Tanti, tanti luoghi comuni tocca ascoltare sui popoli italiani. Per esempio, quello sui liguri poco cordiali e attenti solo al portafogli del turista, magari milanese che, accidenti a lui, si precipita a sporcare il loro mare con la sua sola presenza. Come in tutti i luoghi comuni, anche in quest’ultimo non manca un fondo di verità. Tuttavia, è ancora più bello essere smentiti coi fatti.

A Lavagna (Genova), il paesino marittimo che il dantesco fiume Entella separa da Chiavari, c’è una trattoria dove della ruvidezza ligure non c’è traccia: si chiama U Pescou, e se ne sta sotto i portici del centro, a pochi passi dalla basilica di Santo Stefano.

Il “pescou”, nel dialetto locale, è il pescatore: in queste salette, che d’estate si fanno ancor più apprezzare grazie a un pergolato dominato da un rigoglioso glicine, va in scena la cucina ligure di mare e di terra, a prezzi più che onesti.
Messi a proprio agio dal ruspante titolare e dalle sportivissime ragazze del servizio, preparatevi a bere acqua e vino dai proverbiali “gotti”, e a partire, per esempio, con le panissette fritte, quelle di cui tempo fa già raccontammo: decisamente ghiotte, una tira l’altra. Stesso discorso per le frittelle di baccalà, da libro dei ricordi. In alternativa, le classiche torte genovesi di verdure; le gaggette (piccoli cavoli cappucci tipici di Lavagna) ripiene; l’antipasto di mare.

Per primo, una pasta col pesce, tipo spaghetti ai frutti di mare, o gnocchetti con gamberi e carciofi. Per la cucina di terra, gli inevitabili pansoti con salsa di noci; i ravioli al tocco (al sugo); gli indimenticabili mandilli (fazzoletti) di farina di castagne, conditi con un pesto profumatissimo: del resto, anche Paolo Villaggio ricordava che tratto distintivo del mangiare ligure è il bouquet, il profumo.

Per pietanza, il pesce alla ligure; il fritto misto del golfo; le acciughe impanate.

E di dolce, un tiramisù o una panna cotta col cioccolato. Piccola scelta di vini giusti. E piccolo conto: circa 40 euro a testa.
Abbasso i luoghi comuni.

Trattoria U Pescou, Via Dante, 70 – Lavagna (Genova). Tel. 0185.392727. Chiuso il mercoledì

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La spagnola J.Juan lancia la J.Juan Electronics, ramo dell’azienda che si occuperà dei sistemi elettronici per impianti frenanti.

L'articolo J.Juan Electronics, la nuova divisione elettronica proviene da RED Live.

COSA: MILANO AUTOCLASSICA, un’offerta variegata e accessibile a tutti  DOVE E QUANDO: Milano, 24-26 novembre Saranno oltre 2.000 le auto d’epoca presenti alla rassegna Milano AutoClassica, allestita nei padiglioni di Rho-Fiera (MI) e giunta alla 7ª edizione. I visitatori potranno approfittare di un’offerta variegata di modelli, con prezzi a partire da 5.000 euro. I puristi […]

L'articolo RED Weekend 24-26 novembre, idee per muoversi proviene da RED Live.

Disponibile nelle versioni 1.6 Mjt 2WD da 120 cv e 2.0 Mjt 4WD da 140 cv con cambio automatico, l’edizione limitata della SUV americana può contare su di una dotazione di serie particolarmente ricca e sul Winter Pack. Prezzi da 31.250 euro.

L'articolo Jeep Compass Limited Winter: frutto di stagione proviene da RED Live.

Rinnovato in tanti piccoli dettagli per migliorare la guida turistica, il nuovo Shoei Neotec II punta a diventare il riferimento tra i caschi modulari.

L'articolo Shoei Neotec II, eccellenza del turismo proviene da RED Live.

Apprezzato per la sua versatilità, il Continental TKC 70 è disponibile in nuove misure per equipaggiare due reginette del mercato: la Ducati Scrambler e la Honda Africa Twin

L'articolo Continental TKC 70, anche per Ducati Scrambler e Honda Africa Twin proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download