Google+

In memoria dei desaparecidos

luglio 16, 2012 Mariapia Bruno

Durante il periodo di dittatura, dal 1964 al 1984, bambini, giovani, donne e uomini, sparirono nelle spietate carceri brasiliane senza lasciare alcuna traccia. Cancellati dalla faccia della terra, li ricordano coloro che vissero indirettamente quella tragica e indelebile esperienza a cui dal 21 settembre scorso, dopo due anni di polemiche e dibattiti, si cerca di fare luce, dopo l’approvazione da parte della Camera dei Deputati brasiliana dell’istituzione della “Comissão da Verdade” che il compito di «esaminare e chiarire le gravi violazioni dei diritti umani» e di «rendere effettivo il diritto alla memoria e alla verità storica e permettere la riconciliazione nazionale». Verdade, che significa verità, è anche il titolo di una mostra che nasce da questa triste storia e che, dal prossimo 28 luglio e fino al 2 settembre, presenterà negli spazi della Canonica della Certosa di San Giacomo a Capri 27 opere inedite di Roberto Coda Zabetta (Biella 1975).

Si tratta di Tables – opere di piccolo formato, con cornici settecentesche in cui sono incastonati oggetti di uso comune o religiosi, reliquie appartenute a questi desaparecidos – e di Escudos – dipinti di grande formato realizzati su vecchi tessuti che rappresentano una serie di volti simili, visi universali che raccontano di una speranza che non si lascia uccidere nemmeno dalla morte. Una volta conclusa in Italia, la retrospettiva partirà alla volta di Rio de Janeiro, dove dal 29 settembre al 2 novembre 2012, toccherà da vicino il pubblico del Mac – Museu de Arte Contemporânea de Niterói.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Prenderà il via dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola sabato 29 e domenica 30 aprile il Campionato monomarca MINI Challenge 2017, organizzato con il supporto di ACI Sport. Le sei tappe previste, da aprile a ottobre, si correranno sui più celebri circuiti italici e, chi non potrà partecipare o assistere, potrà godersi la visione in streaming su Dplay, la piattaforma on […]

L'articolo MINI Challenge, al via la nuova edizione proviene da RED Live.

Ci sono eventi che arrivano immediatamente ai fasti della cronaca e altri, non meno importanti, che vuoi per casualità, vuoi perché comunicati con meno forza, passano quasi sotto silenzio. Mentre il Salone di Shangai, tuttora in corso, celebra una miriade di modelli e versioni dedicati pressoché esclusivamente al mercato cinese, resta inspiegabilmente in secondo piano […]

L'articolo Jeep Yuntu: l’ora dell’ibrido plug-in proviene da RED Live.

LIVE I mega SUV americani restano un sogno per chi ama il genere: in Europa non ce ne sono molti ma oggi ci si può avvicinare grazie a Ford Edge. È l’ammiraglia dei SUV dell’ovale blu: con 4,81 metri di lunghezza (+ 30 centimetri rispetto alla Kuga) e la seduta a ben 70 centimetri da terra, domina il traffico. […]

L'articolo Prova Ford EDGE Sport 2.0 TdCi proviene da RED Live.

Monovolume, SUV e crossover, ma anche multispazio, sportive, ibride ed elettriche: “l’affollamento” in abitacolo è un must e proliferano le auto a sette posti. Ecco i migliori modelli sul mercato.

L'articolo Quando cinque non bastano, le migliori auto a 7 posti proviene da RED Live.

Nel mondo delle supercar c’è grande fermento per l’imminente debutto della Aston Martin Valkyrie e della Mercedes-AMG Project One, “parenti strette” delle vetture da Formula 1. Auto che, però, vuoi per il frazionamento dei propulsori, vuoi per alcune soluzioni telaistiche, non attingono tanto profondamente quanto affermato nei proclami alla tecnologia delle monoposto. Diversamente da quanto […]

L'articolo Ferrari F50: la Formula 1 sono io proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana