Google+

Il tocco femminile alla Biennale Internazionale di Antiquariato di Roma

settembre 18, 2012 Mariapia Bruno

Per Vasari era la donnesca mano, l’eccezione del tocco femminile in un mondo artistico declinato al maschile, che ai suoi tempi faceva rima con nomi quali Artemisia Gentileshi, Sofonisba Anguissola, Properzia de’ Rossi (scultrice a cui dedica una delle sue Vite), Maria Luigia Raggi e Virginia da Vezzo. Ma quelle che oggi consideriamo pioniere del genio femminile erano, anche allora, tutt’altro che eccezioni, considerato che l’Accademia di San Luca già nel 1608 ammetteva alla frequenza anche le signore e da li a poco anche le altre accademie di Italia – come la Clementina a Bologna – di Francia e d’Europa avrebbero cominciato a pullulare di artiste valide e competitive, e non necessariamente “naturamortiste”, come venivano definitive dalla critica otto-novecentesca.

Tra pittura di storia, di paesaggio e ritratti, le donne dell’arte hanno da sempre dimostrato una forte personalità compositiva ed estetica che possiamo ammirare all’interno dell’ottava edizione della Biennale Internazionale di Antiquariato di Roma che, dal 5 al 14 ottobre 2012, al primo piano di Palazzo Venezia, organizza una mostra dossier dal titolo La donnesca mano. Donne artiste tra il XVI e il XVIII secolo: Sofonisba Anguissola, Fede Galizia, Artemisia Gentileschi, Maria Luigia Raggi e Virginia da Vezzo. A scandire la retrospettiva una quindicina di opere tra cui spiccano il graziosissimo Scherzo di Putti di Elisabetta Sirani e il Ritratto di quattro bambini di Sofonisba Anguissola e il Ritratto di Dama di Artemisia Gentileschi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Permette di registrare tragitti, monitorare lo stato del manto stradale, analizzare e condividere con altri appassionati informazioni e dati. Si scarica gratuitamente da Apple Store e Google Play

L'articolo Sicurezza in moto? Arriva Moto App proviene da RED Live.

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.