Google+

Il Fatto quotidiano non risparmia nessuno: una lezioncina anche per Benedetto XVI

marzo 28, 2011 Redazione

CHANGE. Barack Obama ha già contribuito a disegnare una nuova realtà della politica internazionale. Purtroppo per lui, è una realtà che nasce senza e contro gli Stati Uniti, come un’alternativa all’“ordine dell’Occidente”.
Federico Rampini, la Repubblica

BELLE DOMANDE. A prescindere dalle vittime ci chiediamo cosa succederebbe se gli attacchi aerei non ponessero fine alla guerra civile. Interverremmo poi anche con truppe di terra? Il rischio dell’escalation è gestibile? Il sostegno del mondo arabo è veramente così chiaro?
Guido Westerwelle, ministro degli Esteri tedesco, la Repubblica

FALCHI. Pensieri amari, uno sfogo. Come quello di essersi fatto «trascinare» nell’intervento militare da Napolitano, Frattini e Letta.
Silvio Berlusconi secondo Alberto D’Argenio, la Repubblica

PARADOSSI. Fare la guerra oggi per fermare la guerra.
Titolo dell’Unità

BUM. Perché in Libia c’è la rivoluzione e in Italia no? La ragione è che i libici si informano in Rete e noi con la televisione.
Beppe Grillo, il Fatto quotidiano

COINCIDENZE. La coincidenza fra processi e impegni del premier all’estero è tale che, quando le “olgettine” inizieranno ad andare alla sbarra, interrogate dai pm come testimoni, Berlusconi probabilmente si troverà a Deauville, in Francia, per il G8 di fine maggio.
Francesco Bei ed Emilio Randacio, la Repubblica

ONESTI MESTIERI. Alle mie figlie dico sempre fate le veline, ma non le giornaliste. Le veline so perfettamente come vivono, come vengono trattate, da molte mie amiche giornaliste invece ho sentito racconti di stalking, di mobbing nelle redazioni, da parte di direttori e dei loro vice.
Antonio Ricci, il Fatto quotidiano

AMORE DI MASSA. La cosa più seccante non è tanto che il lavoro aziendale genera adulteri di massa, ma che gli adulteri di massa possano mettere a rischio il lavoro aziendale. Anche perché risulta che in questo senso l’Italia è il vero paese dell’amore.
Natalia Aspesi, la Repubblica

CONDIVISIONI. Fini protagonista nel “Nord Camp” del Pd: «Servono valori condivisi».
Titolo dell’Unità

FRASE TOPICA. È un Vasco dimagrito e sorridente, che non si stanca di citare la frase topica del suo singolo “Eh… già”.
Diego Perugini intervista Vasco Rossi, l’Unità

EH… GIÀ. La guerra? «Chiaro che dietro ci sono sempre avidità e interessi».
Vasco Rossi intervistato dall’Unità

TALENTI SPRECATI. Loro avranno avuto i loro tormenti e spaventi, ma da questo libro si capisce quanto intanto si divertivano, quanti sprazzi di felicità avevano. E non con noi signorine, vittime innocenti di tempi bigotti.
Natalia Aspesi, dalla prefazione a “Quando eravamo froci” di Andrea Pini, la Repubblica

ASTROSTILISTI. Hawking, Greene e Barrow rilanciano l’ultima moda della cosmologia moderna: la teoria della pluralità degli universi.
Titolo del Fatto quotidiano

ROBETTA. L’arte contemporanea chiede di essere guardata con sereno disimpegno. Contano gli “eventi” o i “contenitori”. Il Guggenheim di Bilbao è un meraviglioso contenitore, tanto che il suo contenuto risulta assolutamente secondario.
Tomaso Montanari, professore di Storia dell’arte moderna all’Università di Napoli, intervistato dalla Repubblica

HORROR. Ci sarà anche il primo horror girato con uno smartphone alla nuova edizione del Far East Film.
La Repubblica

TI PIACEREBBE. Notevole nella prima puntata – e per questi schermi – un’irruzione durante un festino che ricorda assai qualcosa e la decisa replica del padrone di casa: «Questa è un’abitazione privata!». Dicono tutti così.
Antonio Dipollina presenta la fiction Ris di Canale 5, la Repubblica

LO SANNO TUTTI. Tutti sappiamo bene che il dispositivo della coppia eterosessuale con figli non ha mai funzionato granché: il primo squilibrio è che uomini e donne pensano, valutano e vivono in modo diverso. (…) C’è da pensare, a queste condizioni, che la famiglia omosessuale sia una fantastica risorsa, se non una garanzia, per la conservazione di quel nucleo di società.
Franca D’Agostini, il Fatto quotidiano

PAROLA DI D’ARCAIS. Il Gesù di cui parla Joseph Ratzinger nel suo libro appena uscito non è invece Gesù.
Paolo Flores D’Arcais, il Fatto quotidiano

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

2 Commenti

  1. 0549013128 scrive:

    Caro, tanto per dire qualcosa, Paolo Flores D’Arcais, gia’ solo scrivere il tuo nome e cognome mi da fastidio, prima di scrivere di Gesu’ usa il cervello. Ovvero per dire meglio, usa il cervello ammesso e non concesso che tu lo abbia. Alvaro.

  2. 0549013128 scrive:

    Egregia signora e/o signorina Franca D’Agostini, parli per Lei e solo per Lei. Io le posso dire solo che; la “coppia” omosessuale non e’ una famiglia, se Lei non conosce la “famiglia” etero sessuale non sa’ cosa si perde. Alvaro.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Debutta a Parigi la nuova gamma elettrica della city car tedesca. Il motore a zero emissioni eroga 82 cv ed è disponibile sia per la biposto fortwo coupé/cabrio sia per la cinque porte forfour. Autonomia di 160 km e ricarica più rapida che in passato.

La berlina sportiva del Tridente può ora contare su dotazioni multimediali e di sicurezza allineate alle rivali tedesche. Il V6 3.0 biturbo della versione d’ingresso a benzina eroga 350 cv anziché i precedenti 330 cv. Debuttano i pacchetti Luxury e Sport.

Il contest musicale King Of The Flow accompagna al debutto la crossover compatta giapponese. Tra chi voterà uno degli artisti protagonisti c'è in palio proprio una Toyota C-HR

La Casa svedese torna a proporre una wagon di grandi dimensioni (4,96 metri). Al design ricercato e ai sistemi di sicurezza d’ultima generazione si affiancano moderni quadricilindrici sovralimentati a benzina e gasolio. La guida è un’esperienza sensoriale fatta di lusso e sostanza.

L'Honda X-ADV potrebbe diventare capostipite di un nuovo genere: quello degli scooter medi con vocazione da giramondo. Nelle piccole cilindrate, però, il matrimonio tra scudo e tassello funziona già da molto tempo, come insegna il Booster

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana