Google+

I segreti dell’aria nelle opere di Giuseppe De Nittis

gennaio 22, 2013 Mariapia Bruno

«A volte, felice, restavo sotto gli improvvisi acquazzoni. Perché, credetemi, l’atmosfera io la conosco bene; e l’ho dipinta tante volte. Conosco tutti i colori, tutti i segreti dell’aria e del cielo nella loro intima natura». Così racconta Giuseppe De Nittis (1846-1884), nel suo Taccuino di memorie, del suo periodo di formazione napoletano, caratterizzato dal suo immedesimarsi nella natura, che cambiava davvero al mutare delle stagioni e delle ore del giorno. La carriera di pittore lo porterà più in là, a Parigi e a Londra, grandi scenari urbani e capitali moderne dell’arte e della mondanità che dipingerà rivoluzionando l’idea stessa della pittura, raccontandone le storie del quotidiano e della sua improvvisa mutevolezza.

De Nittis è uno pittori – insieme a Hayez, Boldini, Signorini, i Macchiaioli – che hanno segnato un’intera epoca, quella della pittura dell’Ottocento europeo, e regge il confronto con Manet, Degas e gli Impressionisti con cui ha condiviso il desiderio di stravolgere e modernizzare la pittura, scardinando la gerarchia dei generi, nel raggiungimento di quell’autonomia dell’arte che sta alla base della modernità. Protagonista della grande mostra, intitolata De Nittis, a Palazzo Zabarella di Padova, di lui possiamo ammirare, fino al 26 maggio 2013, ben 120 capolavori provenienti dai più prestigiosi musei e collezioni pubbliche italiane e francesi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

In attesa della prova ecco le prime informazioni sul test che ci vedrà a Valencia in sella alla nuova Ducati Panigale V4

L'articolo Ducati Panigale V4 in attesa della prova proviene da RED Live.

Al volante della SUV “low cost” che migliora nei contenuti e nella guida mantenendo invariato il prezzo. Dacia ha vinto di nuovo la scommessa e ora offre una Duster più appetibile che mai

L'articolo Prova Dacia Duster 2018 proviene da RED Live.

Al Motor Bike Expo di Verona, dal 18 al 21 gennaio, Metzeler si presenta con una limited edition del suo pneumatico più custom: si chiama Metzeler ME 888 Marathon Ultra Orangewall

L'articolo Metzeler ME 888 Marathon Ultra Orangewall: più colore al custom proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download