Google+

Hans Purrmann, un pittore tedesco tra Mendrisio e Montagnola

luglio 25, 2011 Mariapia Bruno

Maestro dell’espressionismo tedesco, Hans Purrmann (1880-1966), con il suo stile coloristico acceso e brillante, in bilico tra modi espressionisti e seduzioni mediterranee, è protagonista assoluto di un doppio appuntamento espositivo nel Canton Ticinese. Fino al prossimo 28 agosto, al Museo d’arte di Mendrisio, nei nuovi spazi dell’antico Convento dei Serviti freschi di restauro, e al Museo Hermann Hesse di Montagnola, residenza del celebre scrittore tedesco naturalizzato svizzero e luogo di culto per i suoi lettori, si potranno ammirare, all’interno della mostra Hans Purrmann. Un maestro del colore. Dipinti, scritti e amicizie un centinaio di pezzi, tra dipinti a olio, acquerelli e disegni, tutti incentrati su paesaggi e nature morte. Sono questi i temi che stanno più a cuore a Purrmann che a Parigi fu allievo e ammiratore di Matisse – da cui prese spunto per i suoi primi paesaggi mediterranei – , il quale a sua volta ebbe grande stima di lui. «Mentre stavo lavorando di fianco a lui» scrive lo stesso Purrmann «Matisse mi ha detto di aver guardato attentamente il mio lavoro […], poi ha cominciato ad elogiarlo sostenendo quanti incredibili progressi avessi fatto, quanto fosse deliziato dalla ricchezza dei miei colori e dalla loro armonia, e quanto trovasse il mio attuale lavoro così piacevole e ricco nel colore come mai prima».

 

Nel 1943 il pittore si trasferisce in Svizzera per motivi di salute scegliendo il Ticino perché gli offre un paesaggio, un clima e un’atmosfera molto simili al suo amato mediterraneo. Ma la sua permanenza si protrae anche grazie al circolo di amicizie che gli si apre subito dopo il suo trasferimento, prima fra tutte quella con Herman Hesse con il quale si istaura una relazione di reciproco rispetto per l’espressione artistica dell’uno nei confronti dell’altro. «Caro amico Purrmann» scrive infatti Hesse in una delle sue lettere all’amico pittore «è per me sempre una gioia e una soddisfazione vedere come la sua grande opera sia amata e celebrata, anche se noi vecchi dovremmo ormai rassegnarci a essere considerati gli ultimi esemplari di una razza ormai estinta».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.

A Mandello del Lario sono attesi migliaia di appassionati del marchio, per un lungo weekend a base di divertimento, test e grandi anteprime

L'articolo Moto Guzzi Open House, 7-9 settembre 2018 proviene da RED Live.

Dettagli scuri e connettività Android Auto ed Apple CarPlay per la piccola del Leone un po' speciale

L'articolo Peugeot 208 Black Line, edizione limitata in salsa dark proviene da RED Live.