Google+

Per dare una svolta all’estate ci vuole una grigliata come questa qui

luglio 10, 2013 Tommaso Farina

Il barbecue, anzi la grigliata: croce e delizia dell’estate. Delizia perché può sortirne un pranzo coi fiocchi. Croce perché questa disciplina di cucina, apparentemente e ingannevolmente semplice, può colpire sotto la cintura. Mai assaporato una razione di costine di maiale che hanno assunto un aspetto quantomai simile a quello della carbonella sottostante? O bistecche di manzo stile suola di scarpa? Verdure carbonizzate? Prudenza, prudenza e prudenza. E soprattutto, studio.

Ci vogliono maestri, come in tutte le arti. E quale maestro migliore di Gianfranco Lo Cascio? Torinese, pizzetto da mangiafuoco, Gianfranco è diventato una delle maggiori autorità italiane in materia di brace. Il suo motto? “American skills, Italian style”. È difficile negarlo: gli americani hanno fatto del barbecue, quello vero, una specie di religione nazionale. Allora perché non mescolare questo sapere alla vecchia tradizione italiana? Gianfranco e i suoi moschettieri fanno proprio questo, sul loro sito web, la bibbia del grigliatore: www.bbq4all.it. Ossia, barbecue per tutti.

Qui il principiante può muovere i primi passi, fino a diventare un guru della piastra: ci sono ricette, consigli sui supporti, sulle griglie, sugli accessori (per esempio, gl’indispensabili termometri), astuzie, trucchi, suggerimenti.

Per esempio, un petto di pollo alla griglia può sembrare una cosetta triste. Perché non provare a ricoprirlo di crosta di mandorla, e a servirlo con un’insalata di rucola, finocchi e arancia? Già, l’insalata: in Italia banalissima, in America un florilegio di preparazioni. Gianfranco e soci ci raccontano anche tante, tante insalate estrose. Ad esempio, quella calda di funghi e cipolle; o quella freschissima di mango, mele, uvetta e nocciole tostate. Per tornare alle portate principali, potreste tentare di farvi una fishcake (polpetta di pesce alla piastra) di merluzzo all’aneto. O lo sgombro marinato alla senape e affumicato su placche di cedro: sembra difficile, ma è tutto spiegato passo passo. Alla griglia, con attenzione, ci si può fare perfino la pizza: Lo Cascio spiega come fare, e ci svela una bella guarnizione a base di patate, speck e robiola di Roccaverano.

Fidatevi: leggete questo autentico breviario del fuoco di brace, e le vecchie, povere grigliate carbonizzate resteranno solo un ricordo.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

2 Commenti

  1. blues188 scrive:

    Lo Cascio? Cognome torinese? Ohibò! Da quando? Non c’è proprio nessun dubbio che sia un cognome importato da altre latitudini?

  2. francesco taddei scrive:

    bè torino è la terza città più grande del meridione.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

She’s back. Dopo quasi vent’anni d’assenza, la BMW Serie 8 è di nuovo tra noi. La coupé di Monaco, destinata a collocarsi al vertice della gamma del costruttore tedesco, arriverà nelle concessionarie nel 2018, ma le linee sono già state svelate in occasione del Concorso d’eleganza di Villa d’Este. Chiamata a sfidare rivali blasonate quali […]

L'articolo BMW Serie 8: classe cattiva proviene da RED Live.

Un accessorio può fare la differenza? Snob Milano, giovane realtà della provincia di Varese, ne è convinta. E difatti rimpolpa il suo catalogo, già ricco di occhiali da sole e da vista, con le due nuove maschere da moto Café Bubble e Café Flat, ricercate nel design e nei contenuti tecnici.  I punti in comune  Amate […]

L'articolo Snob Milano Café Bubble e Café Flat proviene da RED Live.

Il Wörthersee Meeting, vale a dire il più grande raduno tuning dedicato alle vetture del Gruppo VW, è da sempre una ghiotta occasione per i dipendenti della Casa tedesca per mostrare al mondo delle concept che, spesso, anticipano i modelli destinati a entrare in produzione. Così è avvenuto per la Golf GTI Clubsport. E così […]

L'articolo VW Golf GTI First Decade: la prima volta dell’ibrido proviene da RED Live.

La SUV nipponica si rinnova puntando su di una linea aggressiva e un telaio dalla superiore rigidità torsionale. Confermata la gamma motori che ai benzina 2.0 e 2.5 vede affiancarsi un 2.2 td. Debutta il sistema G-Vectoring Control.

L'articolo Mazda CX-5: a me gli occhi proviene da RED Live.

Compatta, anzi compattissima, e a zero emissioni. La e.Go Life rappresenta ad oggi il progetto più concreto di city car elettrica “indipendente”, vale a dire nata fuori dalla sfera di controllo dei grandi costruttori. Una vettura che fa dell’economia il proprio fiore all’occhiello, dato che in Germania è già ordinabile con prezzi a partire da […]

L'articolo e.Go Life: indipendenza elettrica proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana