Google+

Fotografia – La Grande Guerra vivrà per sempre nei nostri ricordi

gennaio 15, 2015 Mariapia Bruno

IekSudFRL8wx66Oi0cBmVAPl5zW4htjNsaWHhb8g1F4,SpIt8v9yhAFoUgWNB9zngoHNRnmchf6lHJU9Np3I4Zk,ZoSvseIJij6XxcD_pYg4dL-IVNDyz4CzqxYZuULFy70,t-0DyyY8jMFwejV2dBUnNKtJiWJvEaxFt7-zkeThVak,dkl8rXt8BntohduozmHG5T-3KGAIDlpfrQF-R2yrx_AIl ricordo della Grande Guerra non si è chiuso di certo con il 2014, l’anno del suo centenario. L’empatia che proviamo attraverso i documenti, le fotografie, i filmati dell’epoca ci accompagnerà a lungo, mentre il ricordo dei racconti di nonni e bisnonni andati al fronte non lo dimenticheremo mai. Dedicata ai 381 giovani viareggini morti durante il primo conflitto mondiale, la mostra La Grande Guerra di Lorenzo Viani. Viareggio-Parigi-Il Carso, aperta presso la Villa Argentina di Viareggio, di cui nello specifico parleremo nel dossier di domani, ci racconta gli anni del primo conflitto mondiale attraverso i lavori del più importante espressionista italiano, Lorenzo Viani e del capitano medico, e fotografo dal fronte, Guido Zeppini.

-Z8fZ-u_BBqBUcj4c29IefDSnTOgLwCbVDGmFONLvtw,nTpys3wgZrn4MVnD_mAcuOVRzH0xxs_hY8VvbrooDNg,3UPZ_HwfFdWtNkLIGDHoGWeT09wqKSHxASSM0Cuc-yYIl viaggio di cui siamo testimoni a posteriori dura da cento anni,  ed è scandito da oltre 120 opere – di cui dieci xilografie inedite di Viani – tra disegni, quadri, fotografie, oggetti privati e ricordi. E mentre nei disegni di Lorenzo Viani scorgiamo civili coinvolti – loro malgrado – nella follia armata, circondati da nere croci di un cimitero, macabri funerali, trincee come tombe, terrore di battaglia, negli scatti di Guido Zeppini osserviamo in modo crudo e diretto quell’orrore che né i soldati di allora, spesso ingenui ragazzotti di campagna, né i giovani d’oggi, potrebbero mai immaginare: accampamenti, carneficine, trincee, rovine di abitazioni bombardate, vita quotidiana nelle interminabili ore di attesa e di paura. Una mostra da vedere, che chiuderà i battenti il 1° marzo 2015.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.