Google+

Elio Toaff, il rabbino “fratello” dei cristiani

aprile 20, 2015 Redazione

BREVE STORIA DELLA REPUBBLICA PER IMMAGINI / SPECIALEÈ morto a Roma Elio Toaff, storico rabbino capo della comunità di Roma, che a fine mese avrebbe compiuto cento anni. Punto di riferimento per generazioni di ebrei italiani, la storia lo ricorderà per il suo incontro nel 1986 in sinagoga con Giovanni Paolo II. Ma Toaff si è sempre segnalato, oltre che per la umanità, anche per il suo costante impegno all’insegna del dialogo, in particolar modo con i cristiani.

E a questi proposito merita di essere ricordata la sua grande onestà intellettuale nei confronti della spinosa questione dei rapporti tra Pio XII e gli ebrei. In particolare, come raccontammo anche nel 2001 sul settimanale Tempi, durante l’incontro di presentazione del libro di Antonio Gaspari Gli ebrei salvati da Pio XII (Auditorium dell’Istituto Dermopatico dell’Immacolata, Roma, 16 febbraio), Toaff disse che «l’aiuto dei cristiani agli ebrei durante gli anni della Shoah spiega che cosa vuol dire l’umanità nel senso della fratellanza».

Fu allora che narrò la sua personale esperienza: «Abitavo ad Ancona a 50 metri dalla Chiesa del Gesù, e conoscevo don Bernardino con cui mi fermavo spesso a parlare, io ebreo lui sacerdote, una stima reciproca. Il nostro rapporto era di amicizia e cordialità. Un giorno mentre tornavo a casa mi venne incontro dicendo “vieni con me ché ci sono i nazisti che ti aspettano” e mi nascose nella canonica finché i militi non se ne andarono. Mi salvò la vita». «E don Francalacci di Pietrasanta – disse ancora Toaff – nascose mio padre, mia madre, mia moglie con il bambino piccolo. Da quel giorno don Francalacci mi ha sempre fatto gli auguri di anno nuovo fino a quando non è scomparso. Quando volevo ringraziarlo, si scherniva e mi diceva: “Siamo fratelli, siamo uguali davanti a Dio. È come se l’avessi fatto a mio fratello…”».

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.

Al debutto l'EAT6 con il BlueHDi da 120 cv, già in regola con la normativa Euro 6.2.

L'articolo Citroën C3 Aircross, il cambio automatico arriva anche sulla Diesel proviene da RED Live.