Google+

Dialoghi d’autore tra composizioni e musica al Museo d’Arte di Lugano

marzo 13, 2013 Mariapia Bruno

Inconfondibili come sempre, le opere pittoriche di Paul Klee (1879–1940) sono governate da ritmi e geometrie che mai si ripetono, da cui nascono soggetti esili e acrobatici che si inseriscono nel complesso divenire della natura. Ma questa volta, all’interno della mostra Klee – Melotti, aperta dal 17 marzo al 30 giugno 2013 presso il Museo d’Arte di Lugano, i soggetti del pittore svizzero dialogano con i fili metallici dello scultore italiano Fausto Melotti (1901–1986), che, intrecciati in strutture aeree, ubbidiscono a cadenze musicali, assecondando e contraddicendo proporzioni matematiche, disegnando quindi essenziali figure d’uomini e di animali che evocano una dimensione mitica.

È una retrospettiva davvero complessa che propone uno sguardo inedito sui due artisti, che nel corso della loro carriera si sono mossi dal simbolismo, allo Jugendstil, alle suggestioni metafisiche italiane, alle astrazioni geometriche. Fondamentale anche il rapporto dei due pittori con la musica: Klee fu, infatti, violinista, mentre Melotti, si diplomò in pianoforte. Entrambi inserirono lettere e simboli musicali nelle loro composizioni che vengono così rafforzate da una sensazione di melodica completezza.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana