Google+

Da Antonello da Messina a Bacon, il palazzo della Gran Guardia di Verona ospita i grandi volti dell’arte

marzo 15, 2013 Mariapia Bruno

Dopo il grande successo alla Basilica Palladiana di Vicenza, la mostra Da Botticelli a Matisse. Volti e figure, continua il suo successo al Palazzo della Gran Guardia di Verona, dove, fino al 1 aprile 2013, si mostra preziosa con la sua sceltissima selezione di ritratti di grandi artisti a cui si aggiungono un nucleo importante di capolavori provenienti dal rumeno Muzel National Brukenthal di Sibiu, antichissima città della Transilvania che è stata anche Capitale Europea della Cultura. Si tratta di tre straordinari dipinti fiamminghi – il Ritratto d’uomo con copricapo azzurro (1429) di Jan van Eyck e il dittico con un Ritratto di uomo che legge e un Ritratto di donna in preghiera (1490) di Hans Memling – accompagnati dalla Crocefissione (1460) di Antonello da Messina.

Ecco che attraversando le sale delle sede ci si trova avvolti tra gli sguardi di questi uomini, immersi nelle loro vite quotidiane, nella regalità delle corti, concentrati nella preghiera o decisi nei ritratti reppresentativi, emotivi negli autoritratti tra Otto e Novecento. Un excursus davvero emozionale che da Botticelli e Beato Angelico spiega le vele fino a Cranach, Rubens e Caravaggio, e continua la tratta incontrandoEl Greco, Goya, Tiepolo, Manet e Monet, per approdare ai grandi del XX secolo, da Munch a Picasso, a Matisse, Modigliani e Giacometti.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Debutta a Parigi la nuova gamma elettrica della city car tedesca. Il motore a zero emissioni eroga 82 cv ed è disponibile sia per la biposto fortwo coupé/cabrio sia per la cinque porte forfour. Autonomia di 160 km e ricarica più rapida che in passato.

La berlina sportiva del Tridente può ora contare su dotazioni multimediali e di sicurezza allineate alle rivali tedesche. Il V6 3.0 biturbo della versione d’ingresso a benzina eroga 350 cv anziché i precedenti 330 cv. Debuttano i pacchetti Luxury e Sport.

Il contest musicale King Of The Flow accompagna al debutto la crossover compatta giapponese. Tra chi voterà uno degli artisti protagonisti c'è in palio proprio una Toyota C-HR

La Casa svedese torna a proporre una wagon di grandi dimensioni (4,96 metri). Al design ricercato e ai sistemi di sicurezza d’ultima generazione si affiancano moderni quadricilindrici sovralimentati a benzina e gasolio. La guida è un’esperienza sensoriale fatta di lusso e sostanza.

L'Honda X-ADV potrebbe diventare capostipite di un nuovo genere: quello degli scooter medi con vocazione da giramondo. Nelle piccole cilindrate, però, il matrimonio tra scudo e tassello funziona già da molto tempo, come insegna il Booster

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana