Google+

Allevi ma che stai a di’?/6. «Io parlo col pianoforte»

maggio 11, 2012 Mario Leone

Allevi ma che stai a di’? raccolta delle frasi più folgoranti del pianista marchigiano.

Che rapporto ha con il pianoforte?
Per me è un essere animato, io ci parlo! Durante il concerto. Bravo, come sei stato bravo! Oppure quando ci fanno un bell’applauso e gli dico sotto voce: senti che bell’applauso che ci stanno facendo.
(Paola Pierdomenico, intervista Allevi per Tusciaweb)



allegrotempestoso.blogspot.com

 

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

Commenti Facebook

L’Osservatore Romano

L'Osservatore Romano

Tempi Motori – a cura di Red Live

MINI 5 porte diviene disponibile per i neopatentati grazie al 3 cilindri 1.2 turbo benzina depotenziato da 102 a 75 cv. Scatta da 0 a 100 km/h in 13,4 secondi. Costerà poco meno di 18.000 euro.

Milano AutoClassica arriva alla quarta edizione con la consapevolezza di essere un importante punto di riferimento per il settore delle auto d’epoca.

Dalla partnership tra Peugeot e la Casa motociclistica Bimota nasce una one off su base RCZ R. Il 1.6 turbo passa da 270 a 304 cv grazie allo scarico racing e al filtro dell’aria conico.

Ha più potenza, più coppia, più elettronica, più tutto. Non è semplicemente una Panigale "pompata" ma un progetto che evolve ulteriormente la bicilindrica più potente del mondo. Guidarla è goduria pura, ma serve il fisico perché va veramente forte

L’ibrida tedesca, proposta in versione sia berlina sia wagon, può contare su 279 cv e una percorrenza di quasi 50 km/l. La presenza delle batterie, ricaricabili in un’ora e 45 minuti, comporta una riduzione della capacità di carico.

Speciale Nuovo San Gerardo