Google+

Allevi ma che stai a di’?17. «È necessario abbandonare la logica»

agosto 6, 2012 Mario Leone

Allevi ma che stai a di’? raccolta delle frasi più folgoranti del pianista marchigiano.

Sarà per la mia indole o per la mia storia, ma continuo a non aver simpatia per il termine “educazione” in senso pedagogico. Le mie argomentazioni logiche e la mia esperienza portano tutte alla stessa conclusione: è necessario abbandonare la logica e affidarsi all’irrazionale come via di salvezza.

(Allevi, G., Classico Ribelle, ed. Rizzoli, 2011)

allegrotempestoso.blogspot.com

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

Commenti Facebook

L’Osservatore Romano

L'Osservatore Romano

Tempi Motori – a cura di Red Live

Primo On Board con la nuova Ducati 1299 S in diretta dalla presentazione di Portimao

Ha la polivalenza nel sangue: grazie all’altezza da terra di 22 cm, alle 4WD e ai sistemi d’assistenza alla guida, off road è più performante della media delle SUV. Brillante su strada, vanta una dotazione di sicurezza raffinata.

Sono pochi i biker che guidano come K-Weed, uno dei più stilosi pro della scena mountain. Uomo immagine di Ibis, il suo nome è di casa sia nelle prime righe delle classifiche delle gare di Enduro Usa, sia nei titoli dei video più cliccati sul web.

Pesa 5.86 kg la Scott più leggera; ha geometrie racing e predilige la salita ma si pedala bene in ogni situazione grazie all’ottimo equilibrio tra rigidità e comfort. Costa 7.299 euro

Svelato il nome della prima SUV Bentley. Adotterà, almeno inizialmente, il maestoso W12 6.0 biturbo a iniezione diretta di benzina di derivazione Audi? Prezzo non inferiore a 180.000 euro.

Speciale Nuovo San Gerardo