Google+

Allevi ma che stai a di’?16. «Sono in contatto con le forze archetipe dell’ansia»

agosto 4, 2012 Mario Leone

Allevi ma che stai a di’? raccolta delle frasi più folgoranti del pianista marchigiano.

L’individuo deve ritrovare la propria verità di essere fragile, sensibile, unico e irripetibile, in contatto con le forze archetipe dell’ansia, del panico e con la più potente, quella dell’eros.

(Allevi, G., Classico Ribelle, ed. Rizzoli, 2011)

allegrotempestoso.blogspot.com

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

Commenti Facebook

L’Osservatore Romano

L'Osservatore Romano

Tempi Motori – a cura di Red Live

Fresca di conquista del premio “Auto dell’anno” la Peugeot 308 si fa station wagon e diventa ancora più interessante. Stessa qualità, tanto spazio in più e guida efficace, anche con il 1.2 turbo benzina

Debutta la rinnovata versione crossover di Legacy. Ad abitabilità e capacità di carico da wagon abbina protezioni e altezza da terra degne di una SUV. Negli States sarà mossa da due boxer a benzina: 4 cilindri 2.5 da 175 cv e 6 cilindri 3.6 da 256 cv

Lieve restyling per la crossover MINI. Migliora l’insonorizzazione dell’abitacolo, mentre le motorizzazioni restano pressoché invariate, fatta eccezione per l’omologazione Euro 6 universalmente condivisa. Cresce la potenza di Cooper S: da 184 a 190 cv

Speciale Nuovo San Gerardo