Google+

Allevi ma che stai a di’?12. «Sono il Re di un mondo di pazzi»

giugno 30, 2012 Mario Leone

Allevi ma che stai a di’? raccolta delle frasi più folgoranti del pianista marchigiano.

Sono il Re di un mondo di pazzi.
Di un esercito di sognatori
che hanno come arma un sorriso irresistibile ed uno sguardo luminoso.
Di persone pronte a dare tutto in un abbraccio.
Non c’è bisogno di scudo, perché la nostra forza è la nostra fragilità,
non serve dimostrare nulla, perché noi siamo trasparenti e schietti, perfetti così,
magari pieni di paranoie ed arrovellati,
ma predisposti al lampo di genio.
Per noi la fantasia e l’emozione sono più importanti di tutto.
Il mio esercito al posto di combattere si incanta, e dice al nemico: “ma hi visto che tramonto?”
I “miei” rompono allegramente le regole della consuetudine, e tutto può essere.
L’unica certezza: ci amiamo!

(Dal blog sul Corriere.it)

allegrotempestoso.blogspot.com

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
Pellegrinaggio iStoria-Tempi in Terra Santa

Tempi Motori – a cura di Red Live

Dopo averla ammirata al Tour de France, la bici di Fabian Cancellara è ora disponibile per tutti gli estimatori del campione svizzero e configurabile attraverso il programma Project One.

Debutta il 2.0 turbo benzina MultiAir da 200 cv dedicato alla berlina di Arese, disponibile solo in abbinamento alla trazione posteriore e al cambio automatico a 8 rapporti. Affianca in gamma il V6 2.9 biturbo da 510 cv e il 2.2 td da 150 o 180 cv. Prezzi da 40.500 euro.

È la versione più potente ed estrema mai realizzata della berlina bavarese. Il V8 4.4 biturbo eroga 600 cv anziché gli originari 560 cv, mentre le sospensioni beneficiano di una taratura decisamente hard. Sarà realizzata in solo 200 esemplari.

Il concept presentato a EICMA lo scorso anno pare proprio destinato a diventare realtà. Honda ne anticipa l’arrivo con un teaser che non svela molto ma che dice tutto

Quello elettrico si somma a quello umano, per garantire orizzonti più ampi e divertimento prolungato. Moterra sarà proposta in due versioni, di cui una con ruote 27+, dedicate a Trail ed Enduro.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana