Google+

A Milano la pizza napoletana vesuvianamente ortodossa

aprile 11, 2017 Tommaso Farina

antica-pizzeria-leone-milano-foto-tommaso-farina-1

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Già spesse volte abbiamo raccontato di come la pizza napoletana a Milano stia vivendo un autentico momento di grazia: nuove aperture che sbandierano cornicioni grandi e mozzarelle campane si susseguono senza soluzione di continuità, spesso col battage preventivo di blog e iniziative di ogni genere.

Oggi vi parliamo di una pizzeria di questo stampo, solo un po’ meno reclamizzata di quelle notissime: l’Antica Pizzeria Leone. Nel dinamico quartiere di via Ravizza, questa pizzeria sembra piccola piccola. È un errore: dopo lo stretto vestibolo, si apre una sala grande, in cui la napoletanità brilla ma non troppo, situandosi in un composto contesto shabby chic.

Tenete presente che la sera occorre prenotare sempre: il locale è oggetto di un simpatico assalto, peraltro tenuto sotto controllo dall’amabile e sorridentissima Barbara e dagli altri ragazzi che presidiano la sala. Qui primi e secondi sono aboliti: solo pizze, fritti napoletani, taglieri e dolci. Unica concessione ai ritmi milanesi, le insalatone.

Per partire, i “cuoppi” danno soddisfazione: quello cosiddetto “Tradizionale” contempla la classica montanara fritta, il sensuale calzoncello ripieno di ricotta, l’arancino di riso, il tipico crocché di patate e le patatine fritte tipo chips. Roba che basta per un pranzo. Se no, ci sono i taglieri con la mozzarella di bufala, oppure cuoppi d’altro tipo.

La ragion d’essere del locale, comunque, è la pizza, la cui preparazione è debitamente spiegata da un’esauriente pagina del menù. Conviene provare la margherita (7 euro): è molto classica, caratterizzata da buoni ingredienti (in primis il fiordilatte di Agerola), un ottimo olio e un impasto morbido, molto “lento”, vesuvianamente ortodosso. Le farciture sono comunque molteplici: segnaliamo la Brontolona, con provola, mortadella, pistacchi e miele.

antica-pizzeria-leone-milano-foto-tommaso-farina-2

Per dolce, il famoso babà e altre squisitezze del genere. Onesta la lista delle bevande. Le pizze vanno dai 6 a i 13,90 euro. Con un cuoppo e un dolce, la spesa lieviterà, ma non di molto.

Per informazioni
Antica Pizzeria Leone
Via Ravizza, 9 – Milano
Tel. 02.48001829
Sempre aperto

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Cos’è Le Northwave Extreme RR sono il modello di punta della gamma dedicata al ciclismo su strada. Utilizzo Ciclismo amatoriale al massimo livello, gare amatoriali e professionistiche. Com’è fatto Il nome dice molto della destinazione di queste scarpe: come se non bastasse “Extreme”, in Northwave hanno pensato di aggiungere RR, declinando la sigla con un […]

L'articolo Northwave Extreme RR (Road Race) proviene da RED Live.

Dopo aver provato l’hoverboard DOC 6.5, sicuramente il più particolare fra i gingilli elettronici proposti da Nilox, abbiamo deciso di fare un passo indietro (nel senso di ardimento) e posare i piedi con un equilibrio più immediato su altri due prodotti legati alla mobilità elettrica: il monopattino DOC PRO e lo skateboard DOC Skate. DOC PRO […]

L'articolo Prova Nilox DOC Pro e Skate+ proviene da RED Live.

Una giornata molto particolare ci ha permesso di apprezzare il passato e il presente delle cabriolet marchiate DS. E abbiamo scoperto anche qualche analogia…

L'articolo DS: tra ieri e oggi proviene da RED Live.

“Come on, baby, light my fire, try to set the night on fire…” la musica è a tutto volume. L’accendo come un preriscaldamento che inizia a darmi la carica giusta. Questa canzone poi è un must; riesce a entrarmi nelle vene e accompagnare l’adrenalina verso l’alto. Direi che ne ho bisogno, visto che con la […]

L'articolo Prova Garmin Varia UT800, torcia e coraggio proviene da RED Live.

Essere la wagon più venduta in Europa dal 2014 è un primato di cui in Skoda vanno giustamente fieri. Eliminando stereotipi e status e con un pubblico che capisce il vero valore di quello che guida conquistare il successo per il marchio ceco non è stato difficile. Perché la sostanza c’è, ed è una sostanza […]

L'articolo Prova Skoda Octavia Wagon 2017 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana