Google+

A Milano ci si iscrive al registro delle unioni civili perché costa poco

settembre 19, 2012 Redazione

ERANO ADDIRITTURA IN 17. «Diciassette coppie, delle quali tredici etero e quattro omosessuali. È il bilancio del primo giorno di attività del registro delle unioni civili del comune di Milano».
Andrea Sceresini, “Unioni civili. Il giorno del ‘sì’ per etero e gay”, La Stampa

MA POTEVANO ESSERE ADDIRITTURA 19. «Solo due fidanzati, all’ultimo momento, hanno deciso di disertare l’appello».
Andrea Sceresini, “Unioni civili. Il giorno del ‘sì’ per etero e gay”, La Stampa

SPOSI DISCOUNT. «Il matrimonio ha un costo non indifferente; abbiamo un mutuo da pagare e non possiamo permetterci nuove spese. Per questo abbiamo deciso di iscriverci al registro».
Coppia che si è iscritta al registro delle unioni civili di Milano, “Unioni civili. Il giorno del ‘sì’ per etero e gay”, La Stampa 

SBAGLIATO. E i vantaggi del nuovo attestato? «Onestamente non ci sono ancora del tutto chiari. Ma insomma: avremo più diritti, giusto?».
Coppia che si è iscritta al registro delle unioni civili di Milano, “Unioni civili. Il giorno del ‘sì’ per etero e gay”, La Stampa

SQUISITAMENTE SPOSI. «Gli aspetti squisitamente simbolici sembrano di gran lunga preponderanti rispetto a quelli materiali».
Andrea Sceresini, “Unioni civili. Il giorno del ‘sì’ per etero e gay”, La Stampa

MA ALLORA PERCHE’ L’ABBIAMO FATTO ‘STO REGISTRO? «La verità è che non crediamo nel matrimonio».
Coppia che si è iscritta al registro delle unioni civili di Milano, “Unioni civili. Il giorno del ‘sì’ per etero e gay”, La Stampa

POTREMMO CHIEDERE A GIUDA. «Anche Parmalat e Lehman certificavano ma se un vuole rubare, neanche Gesù lo ferma».
Ugo Sposetti, intervistato da Repubblica

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.