Google+

Barcellona. «La croce splenderà» non si può cantare. Meglio «l’amore»

agosto 30, 2017 Redazione

Sfogo di una soprano per una parola censurata nell’opera lirica “Il Viaggio a Reims” di Gioacchino Rossini, in programma nella città che ha appena subito un attentato

>>>ANSA/ FURGONE SULLA FOLLA A BARCELLONA, SI TEMONO 13 MORTI

«È stata levata la frase “la croce splenderà” dalla mia aria per motivi di correttezza religiosa, a questo punto al mio prossimo debutto nei Pescatori mi aspetto al posto di “O Dieu Brahma” di cantare qualcosa del tipo “pace e gioia sia con voi”. O Brahma non infastidisce nessuno per il momento?».
Lo ha scritto, e poi cancellato, Irina Lungu, famosa soprano moldava, sul suo profilo Facebook. La cantante si è lamentata perché dall’opera lirica Il Viaggio a Reims di Gioacchino Rossini, prevista al teatro El Liceu di Barcellona dal 13 al 20 settembre, è stata cambiata una parola. Una sola, ma significativa: «croce» sostituita con «amore».

RIDICOLO. «Io non devo difendere il mio credo religioso salendo sul palco, non è certo compito di un cantante, non sono d’accordo con questa imposizione ridicola», ha dichiarato Lungu al Giornale.
Accade questo nella città che ha appena vissuto un tragico attentato ad opera di terroristi islamici. I vertici del teatro hanno preferito non commentare l’accaduto non fornendo alcun tipo di spiegazione.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Delle monoposto a emissioni zero (245 CV in configurazione gara, per 225 km/h di velocità massima) che si sono sfidate il sabato 14 aprile lungo un tracciato cittadino di circa 2,8 km ricavato nel quartiere Eur, non si è parlato più di tanto, ancorché all’incontro capitolino del venerdì precedente abbia partecipato anche il Direttore del […]

L'articolo Renault: elettriche avanti tutta proviene da RED Live.

La Swift Sport punta a farsi largo tra le hot hatch puntando su un invidiabile bilanciamento tra telaio e meccanica. Anche il rapporto prezzo/dotazione è vincente

L'articolo Prova Suzuki Swift Sport <br> fame di curve proviene da RED Live.

Moto dotate di radar? Presto saranno realtà. Ducati ha in cantiere un ambizioso programma chiamato “Safety Road Map 2025” che prevede lo sviluppo di molti progetti a tema sicurezza, uno dei quali si chiama Ducati ARAS. Primi arrivi nel 2020

L'articolo Ducati ARAS, presto le moto con il radar proviene da RED Live.

Voglia di avventura, di scoprire nuove strade (bianche) in località toscane ricche di fascino. Senza fretta. La prima di tre tappe andrà in scena a Buonconvento il 29 aprile, in occasione della Nova Eroica

L'articolo Gravel Road Series, da aprile a ottobre. Info e iscrizioni proviene da RED Live.

Mini elettrizza la sua Countryman e si getta nel panorama delle ibride plug-in in modo speciale e a tratti unico. Pensate che le auto Ibride non siano ancora mature o non facciano per voi? Leggete la nostra prova su strada, ma siete avvisati: il rischio di ricredersi qui è alto

L'articolo Prova MINI Cooper S E Countryman ALL4 proviene da RED Live.