Google+

Oggi arcivescovo di Salisburgo, ieri casco blu dell’Onu: «Esperienza centrale nella mia ricerca di Dio»

dicembre 9, 2013 Redazione

Papa Francesco ha nominato qualche settimana fa Franz Lackner, che s’insedierà nella città austriaca a inizio 2014. Alle spalle, una missione a Cipro a fine anni Settanta

Nell’incontrare i giornalisti ha definito quegli anni «un’esperienza centrale della mia ricerca di Dio e del senso della vita». Con quelle parole Franz Lackner, appena eletto arcivescovo di Salisburgo, non si riferiva agli studi in liceo, né al noviziato presso i Frati Minori di San Francesco, dove ha preso forma la sua vocazione religiosa. Il pensiero, piuttosto, era rivolto ad una circostanza alquanto insolita per la vita di un sacerdote: le missioni svolte come casco blu dell’Onu, corpo che alla fine degli anni Settanta ha portato il religioso a Cipro, dove ancora forti erano le tensioni tra i greci e la minoranza turca. All’epoca, Lackner non era ancora sacerdote né seminarista, tutte strade che avrebbe abbracciato solo qualche anno dopo.

GLI STUDI. Nato nel 1956 in Stiria, Franz Lackner è stato scelto da papa Francesco lo scorso 18 novembre come 79esimo arcivescovo metropolita della città di Mozart, succedendo a Egon Kapellari, e ora attende l’insediamento ufficiale, che avverrà all’inizio del 2014. Nel suo passato, oltre agli anni trascorsi con i caschi blu dell’Onu, un diploma in elettrotecnica ottenuto a Feldbach. Solo nel 1984, dopo gli studi presso il ginnasio di Horn, è entrato nel convento dei Frati Minori di San Francesco, per poi diventare sacerdote nel ’91. Nel ’99 poi, ecco la nomina a provinciale del suo ordine per la città di Vienna, per poi essere nominato vescovo ausiliare di Graz nel 2002. «È l’uomo giusto per via della sua semplicità, immediatezza e vicinanza alle persone che gli derivano dalla sua spiritualità francescana», è stato il commento di Christoph Schonborn alla nomina di Lackner ad arcivescovo.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi