Google+

Grillo sbanca a Parma, Doria vince a Genova. Plebiscito per Orlando

maggio 21, 2012 Redazione

Riflettori puntati su Genova, L’Aquila, Palermo, Parma, strategiche nella definizione dei futuri assetti dei vari schieramenti politici.

Sono 118 i Comuni italiani chiamati a scegliere, tramite ballottaggio, il proprio sindaco. I comuni capoluogo coinvolti nel turno di ballottaggio sono: Alessandria, Asti, Cuneo, Como, Monza, Belluno, Genova, Parma, Piacenza, Lucca, Frosinone, Rieti, L’Aquila, Isernia, Taranto, Trani, Palermo, Trapani e Agrigento. Riflettori puntati su alcune città, strategiche nella definizione dei futuri assetti dei vari schieramenti politici.

A partire dalle 15 seguiremo le fasi di scrutinio.

LIVE

18.04: A Palermo eletto sindaco ufficialmente Leoluca Orlando con il 72,43% di preferenze. A Genova vince invece Marco Doria (Centrosin.), che batte Enrico Musso con il 59,71% dei voti. Infine a Parma stravince il candidato grillino Federico Pizzarotti: 60,22 la percentuale delle preferenze per lui, contro il 39, 77% del rivale Bernazzoli. 
17.04: Comacchio (Fe) –
Grillo: Abbiamo vinto anche qui. Fabbri è al 69,34%.
16.56: Sicilia –
Affluenza in calo in tutta l’isola, meno del 47,5%.
16.52: Genova –
Scrutinate tutte le sezioni: Doria vince con il 59,7%.
16.49: Parma –
Primi festeggiamenti sotto al Municipio. Un boato accoglie Pizzarotti
16.45: Palermo –
L’ultimo dato dà Orlando al 72,45%. Mancano da scrutinare 9 sezioni.
16.42:
Lega sconfitta al ballottaggio in tutti i 7 comuni in cui correva.
16.39: Budrio (Bo) –
Pierini (Pd) si proclama vincitore su Facebook: «Sono il nuovo sindaco»
16.33:
«Le vittorie di Orlando e Doria dicono che se la sinistra si presenta in modo chiaro e netto vince», lo ha detto Ferrero, di Rc.
16.25: Palermo –
Orlando in testa al 73%: ma non festeggerà, per onorare la memoria delle vittime del terremoto e della studentessa uccisa a Brindisi.
16.21: Placanica (Rc) –
Solo qui affluenza in aumento: 61,7% contro i 59,23% di due settimane fa.
16.18:
Dati definitivi dal Viminale sull’affluenza ai ballottaggi: 51,4%.
16.16:
Pd: Vinciamo ovunque, vittoria Orlando era prevedibile, per successo di Pizzarotti a Parma è stato decisivo il voto del centrodestra.
16.13:
Renzi: «Il Pd? Ora o si arrocca, oppure indice primarie per ottobre, per prepararsi alle prossime elezioni politiche».
16.03: Parma –
153/203 sez. scrutinate: Pizzarotti è al 59,72%.
16.01:
Seconda proiez. Piepoli-Rai: Doria vince a Genova (61,2%), Orlando a Palermo (72%).
15.58: Genova –
Affluenza bassissima: 39,08%, in calo di 16 punti rispetto a due settimane fa.
15.56: Piacenza –
Su 3/5 di sez. scrutinate, Dosi (Pd) è in vantaggio al 57%.
15.55: Parma –
Metà sezioni scrutinate. Pizzarotti avanti al 59,8%.
15.51: Parma –
Letta: «Qui l’elettorato di centrodestra ha preferito il candidato grillino. Una scelta che deve far riflettere»
15.48: Como –
42,7% di affluenza, contro il 60,30% del primo turno.
15.46: Parma –
Pizzarotti: «Sarà un governo diverso, all’insegna della trasparenza. Ma aspettiamo stasera per cantar vittoria».
15.43: Palermo –
Proiezioni: plebiscito per Orlando. 70,4%, contro il 29,6% di Ferrandelli.
15.42: Genova –
Doria (centrosin.) avanti al 60,8%.
15.37: Parma –
Pizzarotti (M5S) al 60,1% secondo le proiezioni Rai.
15.35: Parma –
Dati La7: affluenza al 61,2%.
15.32: Asti –
Ancora più bassa l’affluenza qui: 51,54%.
15.27: L’Aquila –
Calo netto d’affluenza: 58,08% contro il 72,38% di due settimane fa.
15.25: Isernia –
Il Viminale parla di un’affluenza del 63,48%, contro il 76,45% del primo turno.
15.20:
Primo dato sull’affluenza: sarebbe al 54,71%, in calo di quasi 10 punti rispetto a due settimane fa.
15.16:
La7: prima del ballottaggio M5S sarebbe stato in tutta Italia al 12,2%, PD 25,4% e PDL 20,3%.
15.00
: Seggi chiusi in tutta Italia. Inizia lo scrutinio.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi