Google+

«Amico Antonio Simone, posso diventare di Comunione e libertà?»

giugno 2, 2012 Antonio Simone

«Mimmo è uscito. Oggi è un giorno di festa». L’immaginetta di don Giussani e una domanda imprevista. Undicesima lettera dal carcere di San Vittore.

Undicesima lettera inviata a tempi.it da Antonio Simone, detenuto nel carcere di San Vittore a Milano. In coda trovate le precedenti missive.

Oggi è un giorno di festa.
Alle 16 è tornato dal processo Mimmo, mio coinquilino nello spazioso monolocale di Piazza Filangeri. Mimmo è felice. Chiuso il processo, presa la condanna, è stata accettata la sua richiesta di scontare la pena agli arresti domiciliari, con sua moglie e la figlia di quattro anni. Esce da qui!
Stamane, quando si è svegliato alle 6 per andare in tribunale, l’ho salutato e lui mi ha fatto vedere l’immaginetta di don Giussani che teneva nel giubbotto: «L’ho pregato – mi ha detto – e spero che mi mandino a casa».

Ma chi è don Giussani per lui? Lo conosce da venti giorni, da quando ho appeso la foto di Giussani con Giovanni Paolo II che si incontrano alla Giornata dei Movimenti.
Lui si sedeva lì a guardare quell’abbraccio, era colpito e una sera mi ha detto: «Che roba fra quei due. Guarda anche quelli seduti vicini che guardano. Sono anche loro colpiti da quanto sta succedendo».
Poi mi ha chiesto: «Ma io posso diventare di Comunione e libertà (lapsus tipico dei carcerati)? Vorrei fare qualcosa con te».
Gli ho regalato l’immaginetta con cui pregava per il suo intendimento.

Oggi è uscito, ma mi ha abbracciato e con due adulte lacrime mi ha detto: «Sono felice di averti incontrato».

Oggi è un giorno di festa.

Antonio Simone

Lettere precedenti:

1. Lettera dal carcere di Antonio Simone. Con una domanda a Repubblica

2. Anche da un peccato può nascere un po’ più di umanità

3. «Ezio Mauro, se vuoi farmi qualche domanda, sono pronto»

4. Io, nel pestaggio in carcere con cinghie e punteruoli

5. La rissa e l’evirazione. Storie di ordinaria follia a San Vittore

6. In quel buio che pare inghiottirmi, io ci sono

7. Repubblica mi vuole intervistare. Ok, ma a due condizioni

8. Cresima in carcere con trans. Sono contento

9. Mi dimetto da uomo. Meglio essere un porco

10. Gli scarafaggi, il basilico e l’urlo nella notte

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana