Weekend al cinema, tra giganti, viaggi solitari e macchiette tutte italiane

Le uscite di questa settimana: G.I Joe – La vendetta, Un giorno devi andare, Due agenti molto speciali, Il cacciatore di Giganti, Outing – Fidanzati per sbaglio, Come pietra paziente

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il weekend pasquale è ricco di uscite per tutti i gusti. Promette di far commuovere e riflettere il terzo film di Giorgio Diritti, Un giorno devi andare, con Jasmine Trinca nei panni di Augusta, una ragazza dal passato doloroso che cerca una nuova occasione di vita in Amazzonia. All’inizio è lì con una suora, ma poi decide di abbandonare la comunità italiana e andare a vivere da sola in una favela brasiliana, dove la natura e la gente semplice del posto la aiutano a ritrovare se stessa.

GIGANTI E GIOCATTOLI. Tornano anche i G.I. Joe nel secondo capitolo intitolato  – La vendetta, in cui G.I. Joe combattono contro i nemici mortali Cobra ma devono fare i conti con il governo che mette in pericolo le loro esistenze. Action e pop-corn garantiti. Per i più giovani, invece, c’è una avventura 3D spettacolare, Il cacciatore di Giganti, con un cast di tutto rispetto (Nicholas Hoult, Eleanor Tomlinson, Ewan McGregor, Stanley Tucci). Il protagonista della storia è Jack, un agricoltore che fa il terribile errore di aprire un varco che da secoli separa la separa la razza umana da quella dei giganti. Quando i giganti tornano sulla terra reclamano i territori persi, tanto da spingere Jack a intraprendere una battaglia per difendere il suo popolo.

POLIZIOTTI QUASI AMICI. Torna al cinema Omar Sy, lo straordinario protagonista della commedia francese campione d’incassi, Quasi amici. Nel film Due agenti molto speciali interpreta l’agente di polizia della sezione finanziaria di Bobigny Ousmane Diakité, chiamato a indagare sull’omicidio della compagna di uno dei più grandi imprenditori francese. La sua indagine s’interseca con quella del capitano della polizia criminale di Parigi. Se ne vedranno delle belle. Dopo un’assenza prolungata si rivede sul grande schermo Nicolas Vaporidis nella commedia di Matteo Vicino, Outing – Fidanzati per sbaglio. L’attore è Federico, amico d’infanzia di Riccardo (Andrea Bosca). I due conducono vite molto diverse fino a quando un bando della regione Puglia non li riunisce per la loro grande occasione imprenditoriale. Solo che per parteciparvi devono fingere di essere una coppia gay, dato che il bando è rivolto solo alle coppe di fatto. Infine, per cui non vuole negarsi il piacere di una pellicola d’autore c’è Come pietra paziente, che racconta la storia di una donna alle prese con scelte difficili e coraggiose nella Kabul distrutta dalla guerra. Buona visione.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •