Un “divino” Tim Tebow trascina Denver alla vittoria sugli Steelers

Un touchdown e due passaggi “illuminanti”: il quarterback dei Broncos Tim Tebow trascina i suoi alla vittoria per 29-23 sugli Steelers e conferma la sua fama di giocatore “divino”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Benedetto Tim Tebow. È proprio il caso di dirlo. Il quarterback dei Broncos, che fa sempre parlare di sé per il modo in cui ringrazia Dio in campo, facendo appunto “tebowing”, ha disputato una prova eccezionale trascinando Denver a vincere 29-23 contro gli Steelers nella gara di playoff della Nfl.

La prova di Tebow è “divina”: prima trova Eddie Royal in end zone con uno splendido lancio, poi produce il touchdown del 14-6 con una corsa di otto yard. Infine, dopo che Pittsburgh aveva trovato il pareggio e la partita si era assestata sul 23-23, al primo tempo supplementare, Tebow si inventa una giocata da cineteca. Il quaterback “illuminato” imbecca Demaryius Thomas che riceve e dopo un’incredibile corsa di 80 yard varca la linea di meta facendo esplodere lo Sports Authority Field. Ora nessuno si potrà più permettere di criticare il modo particolare in cui Tebow interpreta il suo ruolo.

Per conoscere tutta la storia di Tim Tebow, che ha fatto esaltare e discutere l’America come pochi altri, leggi l’articolo del numero 51 di Tempi: In ginocchio da Tim.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •